in

Alfa Romeo protagonista a Cernobbio in occasione della sesta edizione di Villa d’Este Style

In occasione della sesta edizione del Villa d’Este Style, Alfa Romeo sarà protagonista assoluta a Cernobbio

Alfa Romeo
Alfa Romeo

In occasione della sesta edizione del Villa d’Este Style, Alfa Romeo sarà protagonista assoluta a Cernobbio. Questa sesta edizione del Villa d’Este Style si caratterizza per essere la prima aperta al pubblico ed anche per il fatto di mostrare rari modelli di Alfa Romeo 6C 2500 SS. Chi fosse interessato può ammirare la collezione di rari esemplari del Biscione dalle ore 15.00 alle ore 17.00 di sabato 22 aprile.

Giuseppe Fontana, vicepresidente del Gruppo Villa d’Este, dichiara di essere orgoglioso di aver dato la possibilità a tutti i possessori di questo modello di potersi incontrare.Commentando l’apertura al pubblico, Fontana ha chiarito che secondo lui era arrivato il momento di condividere questo spettacolo con il pubblico in modo da rendere sempre più popolare una bellissima storia di innovazione, tecnica, design e motori. 

Anche il gruppo Villa d’Este ha la sua vettura da collezione. Si tratta dell’Alfa Romeo 6C 2500 SS Villa d’Este esemplare che nel 1949 vinse la «Coppa d’Oro Villa d’Este». L’evento è nato anche grazie alla collaborazione con FCA Heritage e il Museo ‘La macchina del tempo’ di Arese, Questo accordo infatti ha permesso l’esposizione anche di altre due vetture 6C 2500

Leggi anche: Alfa Romeo protagonista a Milano per la settimana del design internazionale

Villa d'Este 2014 Alfa Romeo 6C Maserati Alfieri
Il Biscione protagonista a Cernobbio per la sesta edizione del Villa d’Este Style

Leggi anche: Alfa Romeo, negli USA le vendite hanno già superato i risultati del 2016

Presente all’evento anche la monoposto Alfa Romeo G.P. Tipo 158, da tutti conosciuta come “Alfetta”. Si tratta dunque di un evento unico nel suo genere che permette agli appassionati di poter vedere dal vivo una vettura che ha fatto la storia di Alfa Romeo e più in generale del mondo dei motori. La presenza di questi due modelli insieme dunque permetterà ai visitatori di poter conoscere la vocazioni  sia sportiva che stradale della Casa automobilistica del Biscione per quanto concerne gli Anni 50.

Maserati

Maserati: a Udine apre nuova concessionaria

Alfa Romeo grande Suv

Alfa Romeo: un Suv a 7 posti il prossimo modello in arrivo?