in

Dodge Challenger Demon sarà disponibile con tecnologia dragster professionale

Dodge Challenger Demon sarà la prima macchina di produzione stradale ad utilizzare tecnologia dragster

Dodge Challenger Demon
Dodge Challenger Demon 2018

Dodge Challenger Demon sarà la prima macchina di produzione stradale ad utilizzare tecnologia dragster. Questo dovrebbe aiutare la vettura a fornire prestazioni ancora migliori. Lo hanno rivelato i dirigenti di Dodge lo scorso 23 marzo 2017 parlando della futura auto della casa americana che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles e che sarà svelata il prossimo 11 aprile 2017 in occasione del Salone dell’ automobile di New York, evento che si svolgerà nella metropoli americana e che rappresenta uno delle più importanti manifestazioni automobilistici che si svolgono sul territorio nord americano.

La tecnologia dragster professionale verrà dunque inclusa nelle dotazioni della nuova Dodge Challenger Demon, una vettura che suscita grande curiosità da parte di appassionati e addetti ai lavori in quanto dovrebbe presentare caratteristiche davvero uniche all’interno del panorama automobilistico mondiale. Nel corso delle ultime settimane, Dodge ha anche rivelato che il  nuovo Challenger Demon sarà significativamente più leggero rispetto al suo fratello Hellcat, questo grazie all’utilizzo di nuovi materiali che consentono dunque una riduzione del peso.

La tecnologia in questione, che dovrebbe essere presente in questo veicolo targato Dodge, viene definita TransBrake. Con essa, i conducenti saranno in grado di avviare il ‘lancio’ della vettura tenendo un piede sul gas e premendo contemporaneamente un pulsante. Un transbrake è un meccanismo che posiziona selettivamente la trasmissione, inverte le marce contemporaneamente, e tiene efficacemente l’auto stazionaria come se è stato applicato il freno a pedale. Il transbrake viene attivato dal conducente applicando  corrente elettrica ad un solenoide nella trasmissione.

Con il transbrake, il motore della valvola a farfalla può essere aumentato in qualsiasi posizione in preparazione per il lancio senza che il pilota si preoccupi dell’auto.Quello che non è stato ancora rivelato di questo modello è  la potenza o coppia della vettura, che si suppone possa essere anche notevolmente migliore rispetto all’impressionante 707 CV  e 880 Nm di Hellcat. In queste settimane che precedono la sua presentazione, Fiat Chrysler si sta divertendo a rilasciare indizi sparsi e video criptici che servono a dare indizi agli appassionati su quelle che saranno le caratteristiche di questo modello.

leggi anche: Alfa Romeo: la piattaforma Giorgio sarà utilizzata da Maserati, Jeep e Dodge

Dodge Challenger SRT Demon
Dodge Challenger SRT Demon

leggi anche: Dodge Challenger SRT Demon: nuovo video teaser del nuovo modello

Le ultime voci affermano che Dodge Challenger Demon potrebbe avere 757 cavalli di potenza in modalità strada, e fino a 815 cavalli di potenza in modalità track-only. Dodge rilascerà al pubblico tutti i dettagli per quanto riguarda questo modello al momento del lancio ufficiale della vettura a New York ai primi di aprile. Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno ulteriori informazioni su questo veicolo.

 

Fiat Chrysler eliminerà 300 posti di lavoro in Canada

Maserati

Maserati: a Udine apre nuova concessionaria