in

Nuova Alfa Romeo Giulietta: arriva solo in versione crossover?

Secondo indiscrezioni, i vertici del Biscione starebbero pensando di puntare alla nuova Alfa Romeo Giulietta Crossover

Alfa Romeo C-Suv
Alfa Romeo C-Suv: nuova ipotesi stilistica direttamente dalla pagina Facebook 'Alfa Romeo Project 950'

La nuova Alfa Romeo Giulietta potrebbe arrivare solo in versione crossover. Lo dicono le ultime indiscrezioni che hanno cominciato a circolare in seguito ai concetti enunciati dal numero uno del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Reid Bigland che ha detto molto chiaramente parlando alla stampa durante il Salone dell’auto di Ginevra 2017 che intende puntare su modelli che possano avere rilievo a livello internazionale piuttosto che su veicolo che possono avere successo solo nel vecchio continente. Qualcuno ha visto in queste parole una sorta di messaggio a tutti coloro che aspettano con trepidazione l’arrivo sul mercato di una nuova Alfa Romeo Giulietta. 

Secondo altri invece semplicemente ciò significa che il crossover su base della nuova Alfa Romeo Giulietta arriverà per primo ma poi successivamente sarà seguito anche da una versione più tradizionale della mitica berlina compatta della casa automobilistica del Biscione. Da questo punto di vista certamente ne sapremo di più nei prossimi mesi. Quello che però sembra essere ormai abbastanza chiaro, come vi riportiamo in alcuni nostri precedenti articoli è la volontà di puntare forte su Suv e crossover considerati al momento come veicoli che possono rilanciare Alfa Romeo in tutto il mondo e non solo in determinate zone.

Nuova Alfa Romeo Giulietta
Nuova Alfa Romeo Giulietta: il render di una possibile versione crossover che a questo punto potrebbe arrivare per primo

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Ferrari, Maserati, Jeep, FCA: le migliori notizie della settimana (6-12 marzo)

Del resto per crescere realmente e poter raggiungere entro il 2020 l’obiettivo delle 400 mila immatricolazioni annue, come più volte dichiarato dai vertici di Fiat Chrysler Automobiles,,diventa fondamentale lanciare sul mercato modelli che in breve tempo possano acquisire chiara fama mondiale al pari di quanto sta avvenendo con Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Vedremo dunque a questo punto se le cose andranno così anche con la nuova Alfa Romeo Giulietta. 

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: il report finale del Ministero al centro di polemiche

Alfa Romeo Stelvio come Maserati Levante: il Biscione punta al raddoppio