in

Alfa Romeo: Sergio Marchionne non ha ancora deciso quale modello fare uscire per primo

Alfa Romeo logo

Oggi importanti dichiarazioni del numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne che ha parlato, tra le altre cose, anche di Alfa Romeo. Affrontando il discorso relativo al Biscione direttamente dalla conferenza stampa di presentazione del Salone auto di Ginevra 2017, il numero uno di FCA ha detto di essere molto soddisfatto di come Alfa Romeo Giulia e Stelvio sono state accolte sul mercato. Secondo il boss di Fiat Chrysler però i reali effetti di queste novità si cominceranno a vedere solo tra la fine del 2018 e gli inizi del 2019 quando lui già non sarà più alla guida del gruppo.

Sergio Marchionne ha pure aggiunto di non essere ancora sicuro di quale sarà il prossimo veicolo di Alfa Romeo ad arrivare sul mercato. L’indecisione è tra far arrivare un veicolo di dimensioni più piccola di Stelvio oppure di grandezza maggiore. Questo probabilmente verrà deciso nei prossimi mesi di sicuro però entrambe le vetture arriveranno visto che il mercato le richiede. Inoltre il crossover di segmento ‘C’ non sarà ovviamente l’unico modello di quel segmento ad arrivare visto che nel 2019 sarà la volta della futura generazione di Alfa Romeo Giulietta una vettura particolarmente attesa da appassionati e addetti ai lavori. 

alfa romeo giulietta render
Alfa Romeo Giulietta crossover render

Leggi anche: Alfa Romeo e Maserati crescono nel Regno Unito, forte calo per Fiat e Jeep

A proposito di Giulietta questa molto probabilmente arà prodotta insieme al crossover nello stabilimento Fiat Chrysler di Pomigliano. Sergio Marchionne non lo ha detto apertamente ma ha dichiarato che Fiat Panda lascerà nel 2019 il suo attuale luogo di produzione probabilmente per la Polonia. Tutto dunque fa credere che nel futuro della fabbrica campana vi sia spazio proprio per questo modello della casa del Biscione.

 

Infine parlando di Lancia, Sergio Marchionne ha dichiarato che per il momento non c’è nessun progetto per il rilancio del Marchio in quanto si è preferito puntare tutto sul brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles.

 

Fiat Panda via da Pomigliano entro il 2020, lo conferma Sergio Marchionne

Sergio Marchionne Ferrari

Ferrari: a Ginevra Sergio Marchionne fiducioso sulla prossima stagione