in

Alfa Romeo le vendite in Germania a febbraio aumentano dell’83%

Alfa Romeo logo

A febbraio Alfa Romeo ottiene ancora una volta un buon risultato nel mercato auto della Germania. La celebre casa automobilistica del Biscione infatti riesce ad incrementare le sue immatricolazioni in misura pari a +83 per cento rispetto allo stesso mese del 2016 nell’importante mercato tedesco uno dei più grandi di tutto il vecchio continente. Questo risultato emerge dai dati che nelle scorse ore sono stati comunicati dalla Motorizzazione tedesca Kba. Per Alfa Romeo  la crescita nel numero delle immatricolazioni a febbraio deriva dal fatto di aver piazzato sul mercato ben 430 unita’.

Anche considerando il primo bimestre dell’anno notiamo che la crescita della casa automobilistica milanese di Fiat Chrysler Automobiles è notevole in Germania. Basti pensare che il Biscione tra gennaio e febbraio 2017 ha visto crescere le sue immatricolazioni in misura pari a +68,3%, grazie a ben 705 immatricolazioni. Anche in questo caso grosso merito va alla nuova berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia, che come accaduto anche in altri mercati di altri paesi sta riuscendo a portare nuovamente entusiasmo tra i simpatizzanti del biscione con vendita sempre più in crescita da quando la vettura è sbarcata nelle concessionarie.

Insomma questo 2017, al pari di come si era concluso il 2016 sembra essere iniziato in Germania per Alfa Romeo nel migliore dei modi. Tra l’altro è facile prevedere che nei prossimi mesi le cose miglioreranno ulteriormente quando sul mercato farà la sua comparsa il primo suv del Biscione Alfa Romeo Stelvio. Il veicolo tra pochi giorni farà il suo debutto internazionale al Salone auto di Ginevra dove verrà mostrata la gamma completa. Successivamente il Suv sbarcherà in tutti i principali mercati auto europei.

Nella seconda metà del 2017 Alfa Romeo Stelvio arriverà anche negli Stati Uniti e successivamente anche in Cina. Si prevede che entro la fine del 2018 le vendite di questo veicolo possano rappresentare quasi il 50 per cento delle vendite complessive del Biscione. Questo aiuta a comprendere il perché nei prossimi mesi le cose per Alfa Romeo non possono che migliorare notevolmente.

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia: protagonista anche in Germania nella crescita del Biscione

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: vendite inferiori alle rivali tedesche in Italia ma il sorpasso è vicino

Sempre a proposito della Germania, Segnaliamo che Fiat Chrysler cresce complessivamente di oltre il 18 per cento. Jeep ha un aumento dello 0,9 per cento grazie a 1.033 nel mese dopo il calo accusato nel mese di gennaio.  Leader del mercato in Germania si conferma Volkswagen con una quota al 17,5 per cento davanti ad Audi che segna una quota al 10% e Mercedes. 

Fiat Fullback Cross

Fiat Fullback Cross: la nuova versione del Pick Up debutta a Ginevra

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: +18,1 per cento in Germania per il gruppo di Sergio Marchionne