in

Jeep Renegade Sport: ecco l’offerta dedicata agli Under 30

Il crossover Jeep Renegade punta a diventare uno dei punti di riferimento del mercato, in particolar modo tra la clientela più giovane che, di solito, preferisce city car più compatte ma che potrebbe trovare davvero interessante l’offerta di Jeep. Il marchio americano, infatti, offre la nuova Jeep Renegade Sport con motore 1.6 MultiJet da 95 CV con un finanziamento che prevede anticipo zero e 60 rate mensili da 363,97 Euro per un importo totale è di 21.627,98 Euro con TAN Fisso 0% e TAEG 1,63%. 

La parte interessante di questa promozione è legata alla presenza del motore 1.6 MultiJet da 95 CV con  rapporto peso/potenza inferiore ai 55 kW/tonnellata e, quindi, accessibile anche a chi ha preso la patente da meno di tre anni. Da notare che la promozione in questione è valida, per gli under 30, sino al prossimo 28 di febbraio. Per tutti i dettagli sull’iniziativa, come sempre, consigliamo di consultare il sito ufficiale di Jeep o di recarsi in uno dei tanti concessionari del marchio presenti sul territorio nazionale.

Leggi anche: Jeep Grand Cherokee Trackhawk: presente al Salone di New York

La nuova Jeep Renegade in versione Sport con motore 1.6 MultiJet da 95 CV oggetto della promozione presenta la trazione integrale ed il cambio manuale a 6 marce. Nella dotazione di serie garantita dal pacchetto Sport troviamo, tra le altre cose, i cerchi in lega da 16 pollici, il climatizzatore manuale, il quadro strumenti con display da 3.5 pollici e radio Uconnect con display touch da 5 pollici, presa USB e supporto al vivavoce Bluetooth con comandi al volante, specchietti retrovisori esterni regolabili manualmente e volante regolabile in altezza e profondità.

Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati alle promozioni riservate da Jeep alla sua Renegade, il crossover che sta diventando il vero simbolo del brand in Europa con risultati di vendita in costante crescita.

Maserati Levante: il Suv del Tridente lanciato in Malesia

Maserati

Maserati: l’obiettivo delle 70 mila immatricolazioni entro il 2018 è vicino