in ,

Jeep, Jaguar e Honda sono i brand che più crescono in Europa

Jeep Renegade Deserthawk
Jeep Renegade Deserthawk

Jaguar, Honda e Jeep sono stati i grandi vincitori dello scorso anno nel mercato auto tra i marchi venduti in Europa, dove le vendite complessive di veicoli sono aumentate del 6,5 per cento a 15,1 milioni con un incremento abbastanza netto rispetto all’anno precedente. Le ragioni per cui le vendite sono cresciute anche più del previsto sono molteplici. Sicuramente ha influito un miglioramento economico generale.

Tra tutti i marchi, Jaguar è in assoluto la marca in più rapida crescita in Europa, con un incremento del 71 per cento rispetto all’anno scorso. L’incremento è stato in gran parte causato della forte domanda per l’F-Pace, primo SUV della casa automobilistica britannica. L’F-Pace ha infatti rappresentato 18 mila delle 28 mila vendite di Jaguar,  che in questa maniera  è riuscita ad aumentare il suo volume totale a 68.687 unità.

Honda grazie alla nuova generazione del Suv  HR-V ha aumentato il suo volume d’affari europeo  portandolo a quasi 160.000 auto vendute. In questa maniera la celebre casa automobilistica nipponica è stata protagonista di un guadagno del 21 per cento rispetto al 2015, rendendo il brand nipponico il secondo come velocità di crescita in Europa.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati, Ferrari, Jeep, FCA: Le migliori news della settimana (30/1 – 5/2)

Jeep
Jeep: insieme a Jaguar e Honda è il brand che più è cresciuto in Europa nel 2016

Leggi anche: Jeep Cherokee: qualche problema ai lavoratori dell’indotto per il cambio di stabilimento in USA

A completare la top  dei marchi tra i tre   che in Europa sono cresciuti maggiormente rispetto al 2015 troviamo Jeep. La casa automobilistica americana che fa parte del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles ha aumentato le vendite del 19 per cento a causa della forte domanda per i suoi SUV tra cui spicca il crossover Jeep Renegade, che ha aiutato la casa automobilistica ad aumentare le sue vendite di 20.000 unità.

L’aumento complessivo delle vendite europee ha permesso a ben 27 dei 33 marchi monitorati dall’associazione delle case automobilistiche europee ACEA, di crescere rispetto al 2015. Inoltre, di questi 27 brand ben 21 sono addirittura cresciuti più del mercato nel suo complesso.