in

Fca Canada: ecco come sono andate le cose a Gennaio 2017

FCA
FCA

FCA Canada ha dichiarato attraverso i propri rappresentanti che le vendite dei suoi veicoli hanno guadagnato il 2,0 per cento in gennaio rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Questo grazie alla consegna di ben 18.443 veicoli. Molto interessante il risultato di FCA Canada  per quanto riguarda le vendite relative alle flotte aziendali. Queste infatti sono cresciute e adesso rappresentano il 25 per cento delle sue vendite complessive. In totale i brand di FCA Canada insieme rappresentano il 16,6 per cento del mercato.

“Nel complesso, è stato un ottimo mese”, ha detto la portavoce di FCA Canada LouAnn Gosselin. La responsabile della divisione canadese di Fiat Chrysler Automobiles ha detto che in particolare il marchio Jeep è quello che si è comportato meglio in Canada tra i vari brand presenti del gruppo guidato dal numero uno Sergio Marchionne nel grande paese Nord americano.

Nel mese di gennaio Jeep ha ottenuto un incremento molto importante con una crescita del 5 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Tra l’altro questi risultati arrivano in un mese in cui il mercato auto canadese è aumentato del 2,2 per cento a gennaio rispetto allo scorso anno. Questo risultato in termini numerici rappresenta il nuovo record di tutti i tempi per il mese in questione.

Leggi anche: Alfa Romeo e Jeep condivideranno la piattaforma ‘Giorgio’ per salvare FCA

fca
FCA in Canada cresce del 2 per cento nel mese di gennaio 2017, molto bene Jeep

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati, Ferrari, Abarth, Jeep, FCA: Le migliori notizie della settimana (23-29 gennaio)

Le vendite al dettaglio di FCA Canada sono state in totale 13.862 nel mese di gennaio, in leggero calo rispetto al 2016. Le vendite di auto aziendali sono state pari a 4.581 unità, con un aumento del 12 per cento dal gennaio dello scorso anno. In Canada per gennaio 2017, le vendite Jeep sono cresciute del 5 per cento a 5.577 unità, rispetto alle 5.314 gennaio 2016. 

Jeep Renegade, ha ottenuto un ottimo risultato con una crescita del 49 per cento. Inoltre sul fronte Jeep, sia Cherokee che l’iconica Wrangler hanno continuato a ottenere grandi consensi tra i canadesi, registrando un aumento delle vendite rispettivamente dell’ 8 e 15 per cento. Per il marchio Chrysler, la berlina full-size Chrysler 300  ha visto le vendite salire del 59 per cento nel mese di gennaio 2017, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il marchio Dodge ha visto le vendite canadesi totali aumentare dell’ 11 per cento fino a gennaio 2017, rispetto allo stesso mese dello scorso anno. La Dodge Challenger coupé, muscle car made in Canada, ha aperto la strada con un aumento delle vendite del 199 per cento, rispetto a gennaio 2016. Le vendite Dodge Durango sono aumentate di un notevole 71 per cento nel mese di gennaio 2017. Un totale di 523 esemplare del SUV sono stati venduti nel grande paese nord americano.

Nel frattempo, Dodge Journey ha continuato ad attrarre i consumatori, le vendite di questo modello sono aumentate del 23 per cento nel mese di gennaio 2017 grazie 1.388 unità, con un incremento di 256 unità rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Ferrari vola in Borsa: utili su del 38%

Ferrari: per Marchionne c’è un “terreno inesplorato” per nuovi modelli