in ,

Alfa Romeo Giulia, ‘Novità dell’anno 2017’ per i lettori di Quattroruote

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia

I lettori di Quattroruote anche per quanto riguarda il 2017 hanno eletto l’auto considerata come ‘Novità dell’anno 2017’. Il riconoscimento è andato alla berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia che dunque mette in bacheca l’ennesimo premio della sua pur breve carriera.

La mitica berlina del Biscione è riuscita ad ottenere grandi gradimenti da parte dei numerosi lettori del celebre magazine automobilistico italiano che hanno deciso di partecipare al concorso. Esattamente la Giulia ha ottenuto il 33,4 per cento delle preferenze. Tra l’altro quest’anno il podio del concorso è stato tutto italiano.

Alfa Romeo Giulia premiata anche dai lettori di Quattroruote

Dietro infatti ad Alfa Romeo Giulia si sono piazzati altri due modelli appartenenti al gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles. Ci riferiamo alla Fiat 124 Spider che ha ottenuto il 10,7 per cento dei voti e al primo Suv nella storia della casa automobilistica del Tridente, Maserati Levante.

Questo modello dunque è riuscito ad ottenere il terzo gradino del podio grazie al 10,6 per cento di preferenze. I premi sono stati consegnati durante  il Quattroruote Day. A ritirarli in rappresentanza del gruppo Fiat Chrysler Automobiles è intervenuto Alfredo Altavilla. Il Chief Operating Officer per la regione EMEA ha tra l’altro rilasciato interessanti dichiarazioni.

Leggi anche: Alfa Romeo e Fiat: c’è grande curiosità di sapere come è iniziato il 2017

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia: anche i lettori di Quattroruote decidono di premiare la nuova berlina del Biscione come ‘Novità dell’anno 2017’

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati, Ferrari, Abarth, Jeep, FCA: Le migliori notizie della settimana (23-29 gennaio)

Alfa Romeo Giulia per poter ottenere questo ennesimo premio ha dovuto questa volta superare la concorrenza di ben altre 14 rivali. Tra queste nominiamo: Audi Q2, Citroën C3, Fiat Tipo, Hyundai Ioniq,  Jaguar F-Pace, Kia Niro, Nissan Micra, Peugeot 3008. Tra le auto che negli anni passati hanno ottenuto questo premio moltissime auto italiane e tedesche: Fiat, Alfa Romeo, Bmw e Audi

A margine della premiazione Alfredo Altavilla che ha ritirato il premio ha confermato quanto Alfa Romeo Giulia sia centrale nelle politiche di sviluppo di Fiat Chrysler Automobiles e che punta a crescere anche nel 2017 e sicuramente auto come Giulia, ma anche la nuova Jeep Compass e il Suv Stelvio dovrebbero dare una grossa mano al raggiungimento degli obiettivi prefissati dal gruppo italo americano diretto dal numero uno Sergio Marchionne. 

FCA

Fiat Chrysler: Alfredo Altavilla ottimista per il 2017

Alfa Romeo Giulia favorita per il titolo di Car of the Year secondo i bookmakers