in

Fiat Chrysler: Alfredo Altavilla ottimista per il 2017

FCA
FCA

 Alfredo Altavilla, Chief operations officer di Fiat Chrysler Automobiles in Europa, ha reso dichiarazioni molto interessanti nel corso del suo intervento al Quattroruote day in corso oggi a Milano.

L’importante dirigente del gruppo italo americano guidato dal numero uno Sergio Marchionne si e’ detto particolarmente soddisfatto dei risultati raggiunti fino a questo momento nel 2017 dalla sua azienda in termini di auto messe in vendita.

Ovviamente il riferimento è al primo mese di questo nuovo anno che ha fatto registrare una crescita di Fiat Chrysler Automobiles in tutti i principali mercati del vecchio continente per quanto concerne il numero delle immatricolazioni.

Fiat Chrysler: Alfredo Altavilla parla di 2017 ‘moderatamente buono’

Alfredo Altavilla afferma che le vendite di gennaio, che vedono Fiat Chrysler crescere del 12 per cento contro la crescita media del mercato che è pari al 10%, sono frutto delle strategie messe in atto dalla sua società negli scorsi mesi che iniziano a dare i primi frutti.

In particolare il manager parla di vera e propria offensiva di prodotto iniziata nel corso del 2016 e che fa ben sperare per tutto il 2017. Infatti il lancio di vetture importanti come Alfa Romeo Stelvio o la nuova Jeep Compass, senza dimenticare che finalmente Alfa Romeo Giulia è arrivata sul mercato con la sua gamma al completo, sono tutti elementi che fanno pensare che quest’anno possa essere abbastanza positivo per FCA.

Alfredo Altavilla mette anche in evidenza che non solo le vendite premiano il suo gruppo ma anche il gradimento per le nuove vetture da parte di appassionati e addetti ai lavori sembra essere molto elevato. Altra cosa che al dirigente di FCA ha fatto molto piacere è che nel corso della manifestazione la berlina Alfa Romeo Giulia, e’ stata premiata come ‘novità’ dell’anno’ dai lettori di Quattroruote per il 2017. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: in Australia sold out prima ancora di cominciare

Alfredo Altavilla Fiat Chrysler
Alfredo Altavilla Chief operations officer di Fiat Chrysler in Europa è ottimista per il 2017

Leggi anche: Jeep Wrangler 2018: sul web la presunta griglia della nuova generazione

Vedremo se realmente le ‘profezie’ di Alfredo Altavilla troveranno riscontro nella realtà e se dunque i brand che fanno parte di Fiat Chrysler Automobiles continueranno a crescere in Europa divenendo sempre più protagonisti nei principali mercati auto del vecchio continente ed in primis in quello italiano.

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia: in Australia sold out prima ancora di cominciare

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia, ‘Novità dell’anno 2017’ per i lettori di Quattroruote