in

Alfa Romeo Giulia: in Australia sold out prima ancora di cominciare

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia

Arrivano buone notizie dall’Australia per Alfa Romeo. Ci segnalano infatti che a poche settimane dal debutto ufficiale in concessionaria per la nuova berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia, questa ha già fatto segnare il tutto esaurito. Il sold out tra l’altro sarebbe avvenuto prima ancora che materialmente la vettura mettesse piede nelle sale d’esposizione del paese.

Insomma Alfa Romeo Giulia,nuova berlina del Biscione sembra essere partita con il piede giusto anche in Australia, dove le prime 100 unità sono andate esaurite in poche ore.

I primi 100 esemplari di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio che nelle scorse ore sono stati messi in vendita nelle concessionarie del Biscione in Australia sono stati già prenotati dai primi fortunati clienti che non hanno voluto perdere tempo e assicurarsi tra i primi nel continente la nuova vettura della casa automobilistica milanese che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles.

Ufficialmente, Alfa Romeo Giulia sarà messa in vendita a fine febbraio, ma a questo punto è probabile che chi vorrà acquistare il nuovo veicolo dovrà aspettare ancora un po’ di tempo visto che le prime 100 unità spedite in Australia sono già state tutte prenotate.

Questo comunque è un buon segno per la nuova berlina del Biscione che sembra sempre più essere entrata nelle grazie degli automobilisti di tutto il mondo come dimostrano i dati di vendita sempre più positivi in tutti i continenti dove fino a questo momento la vettura è stata commercializzata.

Leggi anche: Alfa Romeo inizia a crescere negli USA grazie alla Giulia

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Salone di Parigi 2016
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: i primi 100 esemplari già venduti in Australia prima ancora del suo sbarco in concessionaria

Leggi anche: Fiat Panda è l’auto più venduta in Italia a gennaio 2017

Ricordiamo che il mese scorso Alfa Romeo Giulia è arrivata finalmente anche negli Stati Uniti dove sono stati venduti i primi 70 esemplari. Nei prossimi mesi inoltre la berlina italiana farà il suo esordio anche nell’importante mercato cinese. Il 2017 dovrebbe essere l’anno in cui finalmente la vettura del Biscione darà il suo grosso contributo alla crescita complessiva delle vendite di Alfa Romeo assieme al Suv Stelvio. 

Fiat Panda è l’auto più venduta in Italia a gennaio 2017

FCA

Fiat Chrysler: Alfredo Altavilla ottimista per il 2017