in ,

Alfa Romeo e Fiat: c’è grande curiosità di sapere come è iniziato il 2017

Alfa Romeo Giulia: la berlina di segmento 'd' del Biscione nel 2017 sarà finalmente protagonista sul mercato americano insieme al Suv Alfa Romeo Stelvio

Domani dovrebbero essere finalmente resi noti i primi dati ufficiali di vendita del mercato auto nel 2017. Ci riferiamo ovviamente alle immatricolazioni del mese di gennaio che si chiude in queste ore. Dopo un ottimo 2016 finito nel migliore dei modi c’è grande curiosità di sapere quali saranno i risultati che Alfa Romeo e Fiat otterranno nel primo mese del 2017. La casa automobilistica del Biscione, grazie soprattutto al lancio della nuova berlina di segmento ‘D’ nel 2016 è stata spesso protagonista di risultati molto importanti a livello di incremento nel numero delle immatricolazioni, tanto da risultare uno dei brand maggiormente in crescita di tutta Fiat Chrysler Automobiles.

Alfa Romeo e Fiat: tra poche ore i dati di vendita di gennaio

Si spera che le cose possano continuare così anche nel 2017 che dovrebbe essere l’anno della consacrazione per Alfa Romeo Giulia ma anche l’anno del lancio del Suv Stelvio, destinato ad attirare su di se’ le attenzioni di un gran numero di clienti quando finalmente la sua gamma al completo sbarcherà in concessionaria con prezzi che dovrebbero partire da 38 mila euro circa e vendite che si dovrebbero aprire, sempre secondo i soliti bene informati entro la fine del prossimo mese di febbraio a pochi giorni dal debutto internazionale della gamma completa del nuovo Suv del Biscione, che avverrà il prossimo 7 marzo 2017 nel Salone dell’auto di Ginevra 2017.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati, Ferrari, Abarth, Jeep, FCA: Le migliori notizie della settimana (23-29 gennaio)

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia: sarà ancora lei la protagonista delle vendite della casa automobilistica del Biscione nel 2017?

Leggi anche: Fiat Tipo: 41 mila chilometri per compiere il primo giro del mondo per un’auto di serie

Anche per Fiat il 2017 dovrebbe essere un anno di conferma dopo che nel 2016 in quasi tutti i mesi la principale casa automobilistica italiana ha subito un incremento delle vendite rispetto al 2015, nonostante che già quell’annata fosse stata  ottima per il brand automobilistico originario di Torino. Ovviamente tra i protagonisti sul mercato della casa italiana vi saranno ancora una volta Fiat Panda, risultata essere nel 2016 l’auto più venduta ma anche più noleggiata in Italia.

Anche la gamma 500 è chiamata a riconfermarsi dopo i buoni risultati dello scorso anno. Infine un ruolo molto importante non può che avere la gamma di Fiat Tipo che ha contribuito nel 2016 a far tornare protagonista nel segmento ‘C’ del mercato il brand automobilistico più importante d’Italia.  Vedremo dunque domani se dal mercato auto di gennaio 2017 arriveranno conferme per Alfa Romeo e Fiat.

Alfa Romeo Kamal

Alfa Romeo Kamal: Autobild lo immagina così

Jeep Wrangler 2018

Jeep Wrangler 2018: sul web la presunta griglia della nuova generazione