in

Alfa Romeo Stelvio: in vendita da fine febbraio, prezzi da 38 mila Euro

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio
Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Con l‘apertura degli ordini della First Edition, il nuovo SUV Alfa Romeo Stelvio è, finalmente, diventato una realtà del mercato delle quattro ruote. Come già anticipato nei giorni scorsi, la versione First Edition dello Stelvio,  un modello full-optional con motore 2.0 turbo benzina da 280 CV, è disponibile con un prezzo di partenza di 57.500 Euro. 

Gran parte dei clienti interessati all’acquisto dello Stelvio sono però in attesa del via delle vendite per tutta la gamma del SUV ed, in particolare, dei modelli con motore turbodiesel che in Europa rappresenteranno il fulcro delle vendite del nuovo modello di casa Alfa Romeo. Secondo gli ultimi rumors, il nuovo Alfa Romeo Stelvio dovrebbe essere pronto per la commercializzazione anche in versione base entro fine febbraio quando si terrà il primo porte aperte dedicato al SUV in tutte le concessionarie italiane del marchio.

Il nuovo Alfa Romeo Stelvio dovrebbe presentarsi sul mercato con un listino prezzi di partenza di circa 38 mila Euro (un prezzo come prevedibile di poco superiore rispetto alla Giulia base che parte da 35.500 Euro). La gamma di motorizzazioni disponibile al lancio comprenderà il 2.2 turbodiesel già visto sulla Giulia che dovrebbe essere declinato in due varianti, una da 180 CV ed una, disponibile anche con trazione integrale, da 210 CV. In listino il SUV sarà disponibile anche in una versione benzina entry level con il 2.0 da 200 CV già visto sulla Giulia.

alfa-romeo-stelvio-qv-foto-2016-laterale2

E’ bene sottolineare che, almeno per il momento, Alfa Romeo non ha rilasciato ancora informazioni ufficiali in merito alla gamma dello Stelvio che sul sito ufficiale è disponibile unicamente nella già citata First Edition. Nel corso delle prossime settimane, in ogni caso, dovrebbero arrivare le conferme che attendiamo. C’è da dire, inoltre, che lo Stelvio sarà protagonista al Salone dell’auto di Ginevra di inizio marzo e, quindi, la casa italiana potrebbe decidere di aprire gli ordini della gamma completa del suo SUV soltanto dopo la fiera elvetica al fine di sfruttare al massimo la vetrina di Ginevra.

A prescindere da quando inizieranno le vendite del SUV e da quale sarà l’effettivo listino prezzi (la fascia di prezzo è oramai nota, mancano solo i dettagli), lo Stelvio rappresenta una risorsa fondamentale per la crescita di Alfa Romeo, in Europa ed in Nord America. In un mercato in cui i SUV giocano un ruolo da protagonisti assoluti ed in cui il settore premium diventa sempre più significativo, Alfa Romeo, dopo il successo della Giulia, ha tutte le possibilità di continuare al meglio il suo programma di crescita su scala internazionale.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia supera Audi, Mercedes e Bmw anche tra le auto aziendali

Continuate a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni e delle prossime settimane, anche tramite la nostra pagina Facebook, per tutti gli aggiornamenti legati al debutto sul mercato dell’Alfa Romeo Stelvio, il primo SUV della storia di casa Alfa Romeo.

Maserati

Maserati: nuovo attacco dalla Fiom-Cgil

Jeep Grand Cherokee 2017: debutta sul mercato la versione Trailhawk