in ,

Ferrari richiama alcuni modelli negli USA per un problema all’airbag

Ferrari
Ferrari: richiamo per alcuni esemplari negli USA a causa di un problema al gonfiaggio dell'airbag anteriore lato passeggero

Ferrari North America sta richiamando 825 modelli dell’anno 2012 tra cui: California, 458 Italia, 458 Spider, e FF venduti, o registrati, in Alabama, California, Florida, Georgia, Hawaii, Louisiana, Mississippi, South Carolina, Texas, Porto Rico, Samoa, Guam, Isole Marianne Settentrionali (Saipan), e le Isole Vergini americane.La causa del richiamo è da ravvisare nel fatto che questi veicoli avrebbero un problema di gonfiaggio degli airbag montati nella parte anteriore del veicolo lato passeggero usati come primo equipaggiamento o attrezzature di lavoro alternative.

Ferrari Nord America: il richiamo riguarda 825 modelli negli USA

In caso di un incidente che richiede l’attivazione dell’airbag anteriore passeggero, questi veicoli Ferrari a causa del problema di gonfiaggio potrebbero creare dei problemi, causando il ferimento dei passeggeri. Questo avverrebbe nel caso in cui la vettura sia stata esposta  per un lungo periodo a temperature o umidità piuttosto elevate. La rottura dal’airbag in fase di gonfiaggio può provocare la fuori uscita di frammenti metallici che  potrebbero colpire gli occupanti del veicolo targato Ferrari con conseguente  possibilità di lesioni gravi o mortali.

Leggi anche: Museo Fratelli Cozzi Alfa Romeo: un 2016 superlativo

Ferrari
Ferrari: richiamo per alcuni esemplari negli USA a causa di un problema di gonfiaggio dell’airbag anteriore lato passeggero

Leggi anche: Fiat Panda: la più amata dagli italiani anche come vettura aziendale

Ecco come si devono comportare i proprietari dei veicoli coinvolti nel richiamo

Ferrari notificherà  ai proprietari e  ai concessionari quando  procedere alla sostituzione del pezzo difettoso, cosa che naturalmente avverrà a titolo gratuito. Ferrari prevede di inviare una lettera ad ogni proprietario dei veicoli coinvolti per avvisarlo del richiamo. Questo comunque avrà inizio a partire dal prossimo 13 marzo 2017, e una seconda lettera sarà inviata quando le parti saranno disponibili per la sostituzione. I proprietari delle vetture in America in ogni caso possono contattare il servizio clienti Ferrari al numero 1-866-551-2828.  Naturalmente vi aggiorneremo qualora dovessero arrivare maggiori dettagli su questo richiamo che riguarda la casa automobilistica del cavallino rampante. 

Museo Fratelli Cozzi Alfa Romeo

Museo Fratelli Cozzi Alfa Romeo: un 2016 superlativo

Fiat 500

Fiat 500: protagonista del nuovo concorso di Esselunga