in ,

Alfa Romeo Giulia arriva finalmente anche in Quebec

Alfa Romeo Giulia dopo essere arrivata lo scorso 17 gennaio nell’importantissimo mercato statunitense finalmente approda anche in Canada. Nel grande paese Nord americano la nuova berlina del Biscione esordisce dopo essere apparsa al Salone dell’auto di Montreal. In Canada la berlina italiana avrà il difficile compito di competere con modelli consolidati come BMW Serie 3,  Mercedes-Benz Classe C e Audi A4. La nuova automobile del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles sarà disponibile con un motore turbo V6 da 2,9 litri 505 cavalli e 443 Nm di coppia.Questa versione, chiamata Quadrifoglio, rappresenta la top di gamma ed è capace di raggiungere i 100 km / h in meno di 4 secondi. Questo modello è anche capace di una velocità massima di 307 chilometri all’ora. 

Alfa Romeo Giulia: si aprono le ordinazioni anche in Canada

Disponibile in Canada nei primi mesi del 2017, Alfa Romeo Giulia sarà offerto ad un prezzo base di 48.995 dollari canadesi per quanto riguarda la versione base con motore turbo benzina da 276 cavalli. mentre la versione AWD sarà offerta pagando un extra di 2.000 dollari canadesi. La top di gamma Giulia Quadrifoglio a sua volta sarà venduta a 87 995 $. Anche in questo mercato i dirigenti della casa automobilistica italiana si augurano di fare bene. Del resto se davvero si vuole riportare Alfa Romeo ai fasti d’un tempo è necessario riuscire a conquistare i cuori dei consumatori in tutti i più importanti mercati del mondo.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles pubblicherà domani i risultati del 2016

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia si prepara a conquistare anche il mercato auto del Canada

Leggi anche: Dodge Grand Caravan 2017: Fiat Chrysler Messico punta forte sui minivan

Vi aggiorneremo ovviamente non appena arriveranno i primi risultati di vendita che riguardano Alfa Romeo Giulia per quanto concerne gli Stati Uniti e il Canada. Due paesi considerati fondamentali per il rilancio delle ambizioni della gloriosa casa automobilistica del Biscione nel mondo dei motori.

 

Sergio Marchionne

Sergio Marchionne soddisfatto dell’incontro con Donald Trump

Fiat Panda: la più amata dagli italiani anche come vettura aziendale