in ,

Fiat Chrysler e Volkswagen: ipotesi fusione prende piede negli ambienti finanziari

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Di Fiat Chrysler e Volkswagen si parla molto in questi giorni per lo scandalo del Dieselgate. Dei due celebri gruppi automobilistici parlano anche i governi di Italia e Germania che in questi ultimi giorni litigano tra di loro e si lanciano frecciatine.

Nel mezzo di questa bufera mediatica che ha coinvolto le due celebri aziende automobilistiche e i due governi di Italia e Germania negli ambienti finanziari si fa strada una notizia clamorosa. Milano Finanza nelle scorse ore ha rivelato che secondo fonti attendibili già da qualche tempo sarebbe allo studio la possibilità di giungere ad un accordo tra Fiat Chrysler e Volkswagen per una fusione tra i due gruppi che darebbe origine alla più importante azienda automobilistica del mondo.

Secondo Milano Finanza è possibile una fusione tra Fiat Chrysler e Volkswagen nel medio periodo

Il settimanale finanziario ha anche chiarito che un’operazione di questo tipo ovviamente non sarebbe un qualcosa di immediato. Infatti la trattativa si potrebbe chiudere solo nel medio periodo e cioè quando il gruppo italo americano del numero uno Sergio Marchionne avrà ridotto notevolmente il proprio indebitamento.

A quel punto allora parlare di una possibile fusione con Volkswagen sarebbe sicuramente una’ipotesi molto meno remota di quanto possa sembrare in questo momento.  L’attuale amministratore delegato di Fiat Chrysler lascerà la guida del gruppo alla fine del 2018. Qualcuno ipotizza che la fusione con Volkswagen potrebbe essere l’ultimo atto del manager italiano, che in questa maniera concluderebbe la sua esperienza nel migliore dei modi.

Leggi anche: Alfa Romeo diventerà uno dei leader del mercato premium in USA secondo Bigland

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: possibile la fusione tra il gruppo guidato da Sergio Marchionne e Volkswagen?

Leggi anche: Nuovo Dodge Demon di Fiat Chrysler avrà più di 707 cavalli di potenza

Non tutti credono a queste voci di fusione

La notizia sta facendo grande scalpore nel mondo economico e finanziario. Questa voce è stata ‘raccolta’ anche da Bloomberg che giudica credibile questa possibilità. Ovviamente non tutti credono che questa voce di una presunta fusione tra Volkswagen e Fiat Chrysler possa essere reale. Alcuni parlano di semplici indiscrezioni, vedremo dunque nei prossimi mesi se un qualche fondamento a questa clamorosa indiscrezione verrà dato da fonti autorevoli. Quello che è certo è che il possibile matrimonio col “nemico” tedesco, fa discutere gli esperti di finanza di tutto il mondo già adesso, sebbene per il momento nessuna conferma arrivi dalle parti interessate.

 

Alfa Romeo Giulia Sprint

Alfa Romeo Giulia Coupè, un nuovo render dal web

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles: il Ministro dei Trasporti inglese vuole vederci chiaro