in

Fiat Chrysler Mirafiori: operaio in gravi condizioni

Fiat Chrysler Mirafiori
Fiat Chrysler Mirafiori

Ieri mattina un vero e proprio dramma del lavoro si è consumato nello stabilimento Fiat Chrysler Mirafiori. Un elettricista di 55 anni è rimasto infatti gravemente ustionato a causa dell’esplosione di un quadro elettrico all’interno del polo industriale sito in corso Agnelli. Al momento purtroppo non si registrano miglioramenti, per l’uomo, le cui condizioni rimangono molto gravi. L’elettricista si trova adesso ricoverato al Centro Grandi Ustionati del Cto. L’uomo al momento è intubato e in prognosi riservata. Nell’incidente avvenuto dentro lo stabilimento del gruppo diretto da Sergio Marchionne, la vittima ha riportato ustioni di terzo grado sul 30 per cento del corpo. Le ferite più gravi sono state riportate dal malcapitato nella parte superiore del corpo ed in particolare su braccia, volto e torace.

Fiat Chrysler Mirafiori: grave incidente ad un elettricista

Al momento, gli investigatori della polizia e gli ispettori del Spresal stanno indagando sull’accaduto. Non è infatti ancora chiara la dinamica degli eventi che hanno portato a questo grave fatto di cronaca.  Sul luogo dell’incidente insieme alla polizia è intervenuta anche una squadra di vigili del fuoco. Esattamente l’incidente sarebbe accaduto in una cabina elettrica nei seminterrati del palazzetto in cui sono siti gli uffici del personale di FCA. Al momento in cui si sarebbe verificata l’esplosione erano presenti anche altri colleghi dello sfortunato elettricista che hanno però potuto fare ben poco per aiutare il collega. Questi hanno prestaro i primi soccorsi è daro l’allarme alla sicurezza dello stabilimento che ha provveduto a contattare le forze dell’ordine e i sanitari. Tra l’altro l’uomo non è un dipendente diretto di Fiat Chrysler ma lavora per una ditta esterna.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati, Ferrari, Jeep, FCA: Le migliori notizie della settimana (2-8 gennaio)

Fiat Chrysler Mirafiori
Fiat Chrysler Mirafiori: operaio rimasto gravemente ferito ieri mattina

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia e Stelvio: protagonisti nel rilancio dell’economia del Lazio

 

Nuova Jeep Compass 2017

Jeep: prossimo obiettivo di Donald Trump dopo Ford, General Motors e Toyota?

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler: 3 nuove Jeep saranno prodotte in USA, si prevedono 2.000 posti di lavoro