in

Maserati: il Tridente nel 2017 cerca conferme

Maserati
Maserati

Maserati è uno dei brand più famosi e importanti del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles. Il numero uno Sergio Marchionne non ha mai fatto mistero di puntare forte su questo marchio per il futuro del suo gruppo allo scopo di conquistare nuove quote di mercato dando serio filo da torcere alle case automobilistiche rivali nel segmento premium del mercato auto. Questa casa automobilistica al pari di Alfa Romeo deve essere rilanciata.

Per fare ciò è stato scelto un uomo di fiducia dell’amministratore delegato Sergio Marchionne. Ci riferiamo a Reid Bigland che già negli USA ha ottenuto ottimi risultati alla guida del gruppo italo americano. Al top manager adesso tocca rilanciare questi due marchi considerati come fondamentali.

Maserati il 2017 anno importante per il rilancio

La casa automobilistica del Tridente dopo un 2015 non molto buono ha ottenuto un netto miglioramento nel 2016 come certificano i dati di vendita che vedono una crescita sensibile delle immatricolazioni in tutti i principali mercati auto del mondo. Questo grazie soprattutto al nuovo suv Maserati Levante, primo nella sua specie per la casa di Modena. Questo modello fin dal primo giorno del suo sbarco in concessionaria ha dimostrato di essere molto gradito ai clienti.

Il 2017 sarà il primo anno in cui il Levante potrà far vedere quanto realmente piace nel mondo. Reid Bigland e soci sono molto ottimisti in proposito. Al recente Salone auto di Parigi, il dirigente ha affermato che per la fine del 2017 si aspetta che le vendite di Levante rappresentino circa il 50% delle vendite totali del Brand.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, tutto pronto per il debutto in Australia

Maserati Quattroporte GranSport
Maserati Quattroporte GranSport: una delle vetture su cui il Tridente punta di più per confermare quanto di buono fatto nel 2016

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: a gennaio si acquista con mini rate grazie a FCA Bank

Conferme importanti si attendono anche da Maserati Ghibli e Quattroporte dopo i restyling che di recente le hanno viste protagoniste. Per il resto novità non ve ne sono, per quelle si dovrà aspettare il 2018 anno in cui dovrebbe finalmente essere presentata la nuova coupè Maserati Alfieri. Questo modello in futuro avrà anche una versione elettrica al 100 per cento, uno dei primi modelli di questo tipo per il gruppo Fiat Chrysler Automobiles. 

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler: le vendite negli Stati Uniti giù del 10% a dicembre 2016

Alfa Romeo Mirafiori

Alfa Romeo: da Mirafiori partirà la conquista del mercato delle auto di lusso