in

Promozioni auto nuove: 10 cose da sapere

Case scatenate in tema di offerte mensili

promozioni auto

Se gli incentivi sono deboli, come attrarre la clientela in concessionaria? Con le promozioni auto nuove. Sono le offerte delle case, cui contribuiscono anche i venditori stessi nei saloni. Pertanto, sarà molto difficile ottenere un secondo sconto della concessionaria, oltre a quello già sostanzioso della Casa.

1) Promozioni auto nuove: anticipo zero

Fra le formule più diffuse a luglio 2020, c’è l’anticipo zero. In sostanza, il cliente diventa subito proprietario della vettura senza neppure tirare fuori un euro. Così si dà respiro al guidatore, non assillato dal dover sborsare l’anticipo che alleggerisce il conto corrente.

2) Promozioni auto nuove: prima rata a febbraio 2021

Sempre per consentire al cliente un inizio soft, la prima rata viene addebitata spesso a febbraio 2021: compri a luglio, hai immediatamente la tua macchina perché si tratta di quelle in stock, non versi l’anticipo e paghi la prima rata l’anno prossimo. Non male.

3) Tasso zero dell’offerta

Parliamo del tan: tasso annuo nominale. Questo può essere zero, quindi a zero interessi. Se le Case lo dicono, è vero. Occhio però perché il taeg potrebbe essere lo stesso elevato: tasso annuo effettivo globale. Dentro ci sono le spese di apertura pratica, i bolli, i costi di tutto quello che riguarda il finanziamento. Alla fine quindi avremo Tan 0% e Taeg 3%.

4) Pacchetto promozione all inclusive

Secondo la Casa, dentro la promozione, c’è un pacchetto di servizi. In particolare, la polizza pneumatici, la marchiatura dei vetri, la garanzia Furto e incendio, l’allungamento della garanzia biennale, la manutenzione ordinaria. Sono servizi che valgono oro: interessantissimo il fatto che tutto venga spalmato sulle rate.

5) Valore futuro garantito

Dopo anticipo e rate mensili, c’è la maxi-rata finale, spesso. Che cos’è? È il Valore futuro garantito, Vfg. Io so subito, quando compro l’auto, quando l’auto varrà fra cinque anni (o comunque quando ho terminato di pagare le rate), alla fine del finanziamento.

6) Cosa succede alla fine

Una volta pagata l’ultima rata, dopo cinque anni, posso scegliere tre strade. Primo: verso il Valore futuro garantito (la maxi-rata finale eventuale) e resto proprietario della macchina, magari con un finanziamento nuovo che riguarda solo il Vfg. Secondo: do la vettura in permuta per un’altra del marchio, magari rifinanziando l’acquisto della macchina nuova. Terzo: restituisco il veicolo senza né dare né avere un euro.

7) Percorrenza e penale

Il Valore futuro garantito ha come vincolo la percorrenza chilometrica nel corso della rateazione. Chi restituisce la vettura sforando la percorrenza, paga una penale: un tot di euro per ogni chilometro in più percorso. Ovviamente, la vettura dev’essere anche in condizioni accettabili, pena una sanzione.

8) Leasing

In alternativa all’acquisto, c’è il leasing. Anticipo, canoni mensili, e guidi il veicolo. Con una certa percorrenza preordinata. Alla fine, versi il riscatto e la vettura resta tua; oppure la restituisci. Ci pensi tu a tutto: Rca, manutenzione e altre eventuali polizze assicurative.

9) Noleggio

Anticipo, canoni mensili, e guidi il veicolo. Con una certa percorrenza preordinata. Alla fine, restituisci l’auto. Non pensi a nulla: Rca, manutenzione e altre eventuali polizze assicurative sono dentro il canone mensile di noleggio.

10) Condizioni della macchina

Come per il Valore futuro garantito, se si restituisce la vettura, contano le condizioni della carrozzeria e degli interni. Se sono quelle indicate nel contratto, nessuna penale; altrimenti, scatta una sanzione.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento