in

Fiat 500L restyling: Debutto nel 2017, foto spia e dettagli

Fiat 500L Expo

Per tutto il periodo natalizio, FCA ha continuato a testare i primi prototipi della nuova Fiat 500L restyling, l’aggiornamento di metà carriera della sorella maggiore della 500 che, dopo un ottimo debutto sul mercato internazionale, ha vissuto dei mesi davvero molto difficili nel corso del 2016, sia in Europa che in Nord America.

Le foto spia dei primi muletti della Fiat 500L restyling circolano in rete già da diverse settimane, segno che il programma di sviluppo ha già raggiunto un buon livello e che la versione aggiornata della vettura verrà presentata molto presto. Alcuni rumor delle ultime ore ipotizzano una presentazione della nuova Fiat 500L restyling già nel corso della prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra, in programma a marzo. Queste indiscrezioni confermano precedenti news che volevano un debutto sul mercato della versione aggiornata della 500L tra la fine della primavera e l’inizio della prossima estate. In ogni caso, fino ad una conferma ufficiale da parte di Fiat, non possiamo essere sicuri al 100% delle tempistiche. Entro fine 2017, in ogni caso, il nuovo modello di Fiat 500L sarà disponibile sia in Europa che in Nord America.

fiat-500l

Come evidenziano le foto spia dei vari prototipi, la nuova Fiat 500L restyling potrà contare su di una parte anteriore profondamente rinnovata dove troveranno spazio nuove luci a LED ed un nuovo paraurti. Al netto di ulteriori modifiche alla carrozzeria, le principali novità del restyling della 500L le troveremo all’interno dell’abitacolo dove si registrerà un deciso passo in avanti tecnologico con un nuovo sistema di Infotainment con display touch da 7 pollici (ricordiamo che al CES di Las Vegas al via nelle prossime ore FCA presenterà la quarta generazione di UConnect).

La gamma di motorizzazioni della Fiat 500L subirà qualche aggiornamento e progressivamente registrerà il debutto anche dei nuovi motori FireFly che verranno prodotti in Polonia a partire dal prossimo anno per raggiungere quasi tutta la gamma del brand Fiat. Ulteriori novità sulla gamma delle motorizzazioni della versione aggiornata della 500L emergeranno, senza dubbio, nel corso delle prossime settimane.

Leggi anche: Fiat Punto, la nuova generazione su base Tipo è ancora in stand by

Fiat 500L: i numeri di vendita del 2016 (in attesa dei dati definitivi)

Aspettando i risultati completi delle ultime settimane dello scorso anno, possiamo  già affermare che il 2016 è stato un anno davvero difficile per la Fiat 500L che ha registrato una consistente frenata per il numero di unità vendute, in netta controtendenza rispetto all’andamento generale del mercato europeo e del mercato nordamericano.

In Europa (il dato è aggiornato a fine ottobre), la Fiat 500L si ferma ad un +1.6%, un dato decisamente inferiore rispetto a tutti gli altri modelli del marchio Fiat (la Panda è al +11%) e più in generale della media del mercato, che cresce del +6.9%. Negli Stati Uniti, invece, le vendite si sono praticamente fermate con poco più di 3 mila unità vendute in tutto il 2016 dopo un 2015 da quasi 8 mila unità vendute. Nel giugno scorso fu lo stesso Marchionne ad ammettere “Per la 500L c’erano aspettative troppo alte negli USA”.

 

Uconnect Live

FCA e Google collaborano per il nuovo sistema di infotainment

Fiat Tipo sarà la base della nuova Chrysler 200