in

Alfa Romeo C-Suv: da Facebook nuova ipotesi

Alfa Romeo Crossover
Alfa Romeo Crossover

La pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 950’ solo pochi minuti fa ha condiviso un nuovo rendering di Alfa Romeo C-Suv. Si tratta di una delle vetture che in futuro vedremo nella gamma della casa automobilistica del Biscione. Questo modello molto probabilmente arriverà a braccetto con la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta, con la quale potrebbe avere molto in comune.

Si parla infatti della stessa piattaforma e anche di un look esteriore che sarà molto simile tra le due vetture. Non è ancora chiaro quando questo modello arriverà. Certamente si tratta di uno di quelli più ‘caldi’ in quanto questo modello potrebbe fare molto bene sul mercato auto ed in particolare in quello europeo dove i crossover ormai vanno per la maggiore.

Alfa Romeo C-Suv: gamma molto variegata

Del nuovo Alfa Romeo C-Suv si sa molto poco per quello che concerne le caratteristiche tecniche. Non sappiamo ad esempio quali saranno i motori prescelti per la sua gamma che comunque dovrebbe essere particolarmente variegata al fine di garantire il soddisfacimento delle più svariate esigenze della clientela in uno dei segmenti di mercato più ricchi in assoluto di concorrenza. Qui tra l’altro il crossover troverebbe la compagnia di numerose altre vetture di Fiat Chrysler Automobiles ed in primis ci riferiamo a Jeep Renegade e Fiat 500X. 

Leggi anche: Alfa Romeo: per il ritorno in Formula 1 si pensa ad Alonso?

Alfa Romeo C-Suv
Alfa Romeo C-Suv: ecco il rendering tratto dalla pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 950’

Leggi anche: Alfa Romeo, Maserati e Fiat: i propositi per il 2017

Nel 2017 maggiori informazioni sul primo C-Suv di Alfa Romeo

Alfa Romeo C-Suv, secondo indiscrezioni potrebbe essere presentato nel 2019 e arrivare sempre in quell’anno sul mercato. Queste sembrano essere le intenzioni dei dirigenti del Biscione ed in primis del numero uno, l’amministratore delegato Reid Bigland. Non è ancora chiaro però se questo arriverà prima o dopo la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta. Il crossover del Biscione sarà diretto rivale di automobili del calibro di BMW X1, Audi Q2 e Mercedes GLA.

E’ possibile che nel corso del 2017 possano finalmente arrivare notizie più certe sulle caratteristiche di questo veicolo ed inoltre è molto probabile che possano spuntare le prime foto spia che mostrano il veicolo in fase di test su strada. Per queste però probabilmente bisognerà aspettare la seconda metà del prossimo anno.

 

Fiat Ducato

Fiat Ducato: veicolo ideale come base per i Camper

Fiat X6H

Fiat X6H e X6S 2017: lancio e novità per i sostituti di Palio, Punto e Linea