in

Fiat Chrysler: Starcom è il nuovo centro media in Europa

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

Arrivano interessanti novità dal gruppo Fiat Chrysler in queste ultime ore. Secondo indiscrezioni provenienti da persone vicine ai responsabili del gruppo diretto dal numero uno Sergio Marchionne sarà Starcom il nuovo centro media di Fiat Chrysler Automobiles in Italia ed Europa. Sarebbe stata dunque la società di Publicis Groupe ad aggiudicarsi la gara avviata a luglio dal settimo gruppo automobilistico al mondo per selezionare la società a cui affidare media planning e media buying nei mercati relativi ai paesi dell’area Emea e del Pacifico. Ancora non è stato specificato a quale azienda facente parte della galassia di Publicis Media, verrà affidato questo incarico.

Fiat Chrysler: tutti gli indizi portano a Starcom

Tuttavia sono tanti gli indizi che portano a Starcom società che in Italia è diretta dall’amministratore delegato Vita Piccinini. Questa scelta sarebbe la più logica anche visti e considerati i rapporti che negli Stati Uniti vi sono tra Fiat Chrysler e la Società in questione. Se la scelta fosse confermata questo significherebbe che tale azienda andrebbe a subentrare a Maxus, centro media che si occupava del gruppo di Sergio Marchionne dal 2009.

Questa che vi stiamo dando è una notizia importante anche in considerazione del fatto che l’investimento in pubblicità del Gruppo Fiat Chrysler Automobiles nel nostro paese, secondo quanto comunicati nei dati ufficiali resi noto da Nielsen, nel 2015 è stato superiore ai 100 milioni di euro, una somma sicuramente molto importante per questa azienda.

Leggi anche: Alfa Romeo, Maserati e Fiat: i propositi per il 2017

Fiat Chrysler Automobiles
Fiat Chrysler Automobiles: nuovo centro media in Europa

Leggi anche: Maserati Mexico 1967: il raro modello messo all’asta

Vedremo dunque questa novità quali sviluppi potrà avere nei prossimi mesi per Fiat Chrysler in Italia ed in Europa. Ricordiamo che del resto il 2017 sarà un anno fondamentale per il gruppo di Sergio Marchionne che mira a conquistare nuove fette di mercato crescendo ancora e dunque il ruolo del nuovo centro media diventa strategico.

 

Alfa Romeo Giulia Veloce

Alfa Romeo, Maserati e Fiat: i propositi per il 2017

Nuova Fiat 500

Fiat richiama 16.193 unità di 500 in Brasile