in

Alfa Romeo Suv XL: il rendering di Theophilus Chin

Alfa Romeo Suv XL
Alfa Romeo Suv XL

Alfa Romeo Suv XL è uno dei modelli più attesi nel futuro prossimo della celebre casa automobilistica del Biscione. Ancora non sappiamo come questo modello verrà chiamato e nemmeno conosciamo l’anno esatto in cui questo veicolo sarà presentato, sebbene le indiscrezioni parlano del 2018 come possibile anno della sua presentazione.  Alfa Romeo del resto ha già in programma di lanciare un grande SUV che sia pronto a rivaleggiare tra gli altri con BMW X5 e forse anche con Porsche Cayenne. Ovviamente per il momento non si sa nulla di questo modello se non che nascerà da una versione allungata della piattaforma modulare ‘Giorgio’, la stessa che sarà usata anche per l’ammiraglia del Biscione che forse si chiamerà Alfetta. 

Alfa Romeo Suv XL: il rendering

Alfa Romeo Suv XL Sarà il primo modello a 7 posti per Alfa Romeo così come chiarito nel corso dell’ultima edizione del Los Angeles Auto Show dall’amministratore delegato Reid Bigland in occasione della presentazione di Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio avvenuto lo scorso 16 novembre 2016. Oggi quà vi proponiamo l’ennesimo rendering che viene proposto su questo veicolo. Questa volta l’autore è il celebre designer tedesco Theophilus Chin. Si tratta di un’ipotesi che come sempre accade quando si tratta di questo autore non lascia indifferente i fan del Biscione che hanno già visionato questa ipotesi stilistica. A dire la verità in molti non apprezzano le linee ipotizzate da Chin e si augurano che il modello in questione possa essere un po’ diverso.

Leggi anche: Fiat: il brand italiano raccoglie brutte recensioni negli USA

Alfa Romeo Suv XL
Alfa Romeo Suv XL: il rendering di Theophilus Chin

Leggi anche: Jeep Grand Cherokee 2017: arriva in Italia la nuova versione

Alfa Romeo Suv XL, secondo gli addetti ai lavori, dovrebbe essere un SUV che  assomiglia meno ad una berlina e che sia più simile a un veicolo familiare. Si tratta di un modello considerato fondamentale per la crescita delle vendite del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles al pari degli altri due suv che arriveranno. Il primo per la verità lo abbiamo già visto, si tratta di Alfa Romeo Stelvio. Le sue vendite cominceranno a marzo, il secondo invece dovrebbe essere un crossover di classe ‘C’ che avrà molto in comune con la nuova generazione di Giulietta. Saranno questi 3  modelli che principalmente dovrebbero far crescere le vendite del marchio italiano nel segmento premium del mercato auto per quanto riguarda i prossimi anni.

Fiat

Fiat: il brand italiano raccoglie brutte recensioni negli USA

Jeep Wrangler 2018

Jeep Wrangler nuova generazione: nuove foto spia