in

Fiat Chrysler: con Maserati Alfieri e Chrysler Pacifica svolta elettrica?

Fiat Chrysler auto di lusso alfieri

Fiat Chrysler sembrerebbe aver deciso di puntare forte sulle auto elettriche nel futuro prossimo. Questo sebbene in passato più di una volta il numero uno del gruppo italo americano, l’amministratore delegato Sergio Marchionne avesse mostrato perplessità sulla possibilità che questa nuova tecnologia potesse attecchire in breve tempo nel mondo dei motori. Negli ultimi tempi però le cose sembrano essere cambiate, forse anche grazie i notevoli passi da gigante che queste nuove tecnologie stanno facendo e che sembrano dunque spingere sempre di più verso un cambiamento epocale per quanto concerne il mondo dei motori. 

Svolta elettrica per Fiat Chrysler già nel 2017?

Tra i primi modelli totalmente elettrici che potrebbero arrivare ad arricchire molto presto la gamma dei veicoli di Fiat Chrysler vi potrebbe essere innanzi tutto la monovolume Chrysler Pacifica. Si vocifera da qualche giorno infatti che una versione al 100% elettrica di questo modello potrebbe essere presentato agli inizi del prossimo mese di gennaio al Ces di Las Vegas da parte del gruppo di Sergio Marchionne. Si tratta di una notizia che non è stata ancora confermata ma che negli Stati Uniti danno per scontata e che tra l’altro in quel paese, molto sensibile a quell’argomento sta facendo molto rumore. Tanto che qualcuno già inizia a parlare di possibile svolta elettrica già in questo 2017 per il gruppo italo americano. 

Leggi anche: Alfa Romeo: ecco le novità che caratterizzeranno il 2017

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler: La monovolume Chrysler Pacifica prima auto totalmente elettrica del gruppo di Sergio Marchionne?

Leggi anche: Jeep: la rapida crescita in Brasile fa ben sperare per il 2017

Dopo la Chrysler Pacifica tocca a Maserati Alfieri?

Dunque Chrysler Pacifica potrebbe fare da apripista a tutta una serie di auto elettriche che arriveranno nel corso dei prossimi anni. La seconda ad arrivare potrebbe essere la sportiva Maserati Alfieri. Un veicolo che molto probabilmente sarà presentato nel 2019 o al massimo nel 2020 e che a quel punto potrebbe portare sul mercato anche una versione totalmente elettrica che indubbiamente rappresenterebbe una novità importante per il gruppo italo americano presieduto da John Elkann.

Sembrano lontani i tempi in cui Sergio Marchionne tra il serio e il faceto invitava gli americani a non comprare la sua Fiat 500 elettrica in quanto per ogni vettura venduta il suo gruppo perdeva 14 mila dollari. Adesso invece il gruppo Fca sembra voler puntare con decisione per i prossimi anni a questa tecnologia, avendo tutto quello che serve per poter fare concorrenza un domani a Tesla, così come dichiarato dal numero uno nelle scorse settimane.

Alfa Romeo Stelvio base

Alfa Romeo: ecco le novità che caratterizzeranno il 2017

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: nel 2017 arrivano le prime auto che si guidano da sole