in

Fiat 500X 2017: ecco le più importanti novità per il Crossover

Fiat 500X 2017
Fiat 500X 2017

Fiat 500X è una delle auto di maggior successo del brand automobilistico italiano più famoso nel mondo. Questo crossover prodotto nello stabilimento FCA di Melfi continua infatti a vendere molto bene, risultando come uno dei modelli più venduti in Europa nella sua categoria al pari della sorella ‘Jeep Renegade’. Oggi vi vogliamo parlare delle novità più importanti che attendono Fiat 500X 2017. Innanzi tutto il prossimo anno questo modello potrà essere ordinato anche nelle nuove colorazioni Bronzo Donatello, Blu Jeans Metallizzato e Pastello Beige Cappuccino. Dunque il numero delle tinte tra cui i clienti potranno scegliere si arricchisce ulteriormente.

Fiat 500X 2017: le altre novità

Ma questa non è l’unica novità che riguarda Fiat 500X 2017. Troviamo infatti anche nuovi cerchi in lega da 17 pollici per la versione City Look. Altra importante innovazione è quella che riguarda le luci diurne che da questo momento in poi in questo modello saranno caratterizzate dalla presenza di una luce più bianca. Per quanto riguarda gli interni segnaliamo la presenza di nuove rifiniture e nuovi rivestimenti che variano in base al tipo di allestimento scelto.

Ecco come variano i prezzi del Crossover l’anno prossimo

Altra novità molto interessante è quella che riguarda i prezzi. Questi a parte la versione entry level che aumentano di 700 euro per l’aggiunta di alcune nuove dotazioni di serie, subiscono una riduzione di circa 500 euro a fronte di una dotazione leggermente meno ricca. Questo taglio di 500 euro riguarda le versioni in allestimento: Popstar, Lounge, Cross e Cross Plus.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia un modello da 350 CV in programma

Fiat 500X 2017
Fiat 500X 2017: ecco tutte le novità previste per il crossover l’anno prossimo

Leggi anche: Fiat Chrysler Brasile: si propone per il primo incremento dal 2012

Sistemi di sicurezza e Motori

Per quanto riguarda i sistemi di sicurezza troviamo nella nuova Fiat 500X 2017 tutto il meglio che il settore offre in questo momento: Blind Spot Assist, Lane Assist system, Brake Control, Rear Cross Path Detection e  Adaptive Cruise Control. Restano invariate le motorizzazioni che comunque già lo scorso anno offrivano per questo modello una gamma di motori a dir poco completa. E’ facile ipotizzare a questo punto che anche nel 2017 le vendite sorrideranno a questo veicolo che dal giorno del suo sbarco sul mercato ha sempre raccolto il gradimento dei consumatori.

 

 

 

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Brasile: si propone per il primo incremento dal 2012

Jeep Cherokee Night Eagle: arriva finalmente in Italia