in

Alfa Romeo C-Suv: nuovo rendering da Facebook

Alfa Romeo C-Suv
Alfa Romeo C-Suv: nuova ipotesi stilistica direttamente dalla pagina Facebook 'Alfa Romeo Project 950'

La celebre pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 950’ ha pubblicato nelle scorse ore un nuovo render che riguarda questa volta il futuro Alfa Romeo C-Suv, un modello molto atteso che vedrà sicuramente la luce entro il 2020. Si tratta infatti di uno dei modelli che sono stati espressamente previsti dal piano industriale enunciato dal numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne, tra i nuovi modelli che andranno ad arricchire la gamma della famosa casa automobilistica del Biscione che intende da qui al 2020 rilanciarsi in grande stile nel mondo dei motori ed in particolare nel segmento premium del mercato.

Alfa Romeo C-Suv: ecco le ultime novità

Di questo modello al momento si sa ben poco, sappiamo solamente che Il biscione vuole arricchire nei prossimi anni la gamma dei suoi Suv dopo Alfa Romeo Stelvio, con un Suv di grandi dimensioni che probabilmente avrà molto in comune con la nuova ammiraglia Alfetta e con un Alfa Romeo C-Suv, che invece sempre secondo i bene informati potrebbe avere molto in comune con la futura generazione di Alfa Romeo Giulietta, altra vettura particolarmente attesa nel futuro prossimo del Biscione dai numerosi appassionati alfisti.

Leggi anche: Alfa Romeo: il museo storico del Biscione compie 40 anni

Alfa Romeo C-Suv
Alfa Romeo C-Suv: nuova ipotesi stilistica direttamente dalla pagina Facebook ‘Alfa Romeo Project 950’

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: auto più fotografata e provata al Motor Show 2016

Alfa Romeo C-Suv è uno dei modelli più attesi dai numerosi fan del Biscione. Questo modello quasi certamente sarà dotato di trazione posteriore in alcune sue varianti avendo come base una versione accorciata della piattaforma modulare ‘Giorgio’. SI tratta di un modello che potrebbe fare molto bene nel segmento dei Suv in cui si andrebbe a collocare dando man forte nelle vendite di Fiat Chrysler Automobiles a Jeep Renegade e Fiat 500X. 

Del resto questo è uno dei segmenti di mercato che vanno per la maggiore e non stupisce dunque che anche il Biscione voglia proporre un proprio modello per dire la sua in questo settore. Se dovessimo scommette su quale potrebbe essere l’anno giusto per vedere questo nuovo Alfa Romeo C-Suv sbarcare sul mercato diremmo il 2019, anno in cui tra l’altro potrebbe arrivare anche la nuova generazione di Alfa Romeo Giulietta. Per quanto riguarda il nome che questo veicolo potrebbe avere, vige il massimo riserbo da parte dei dirigenti della casa di Arese a cominciare dal numero uno, l’amministratore delegato Reid Bigland. 

 

Alfa Romeo

Alfa Romeo: il museo storico del Biscione compie 40 anni

Alfa Romeo Giulia Veloce

Alfa Romeo Giulia Veloce: sulle nevi di Courmayeur per la “Giulia Winter Emotion”