in

FCA: l’addio a Chrysler 200 serve a fare spazio al Pick Up Ram 1500

Ram 1500
Ram 1500 Rebel Mojave Sand.

FCA ha di recente modificato i piani relativi al suo stabilimento di Sterling Heights  in Michigan. L’azienda italo americana diretta da Sergio Marchionne ha ufficialmente terminato la produzione della celebre berlina Chrysler 200 in quella fabbrica e ha cominciato la riconversione della struttura in modo che la nuova generazione del Pick Up Ram 1500 possa essere prodotta proprio lì. Molti dei 1.700 lavoratori dello stabilimento saranno licenziati temporaneamente nel periodo in cui avverrà il passaggio dalla produzione della berlina a quella del Pick Up.

FCA: ecco i piani per la riconversione di Sterling Heights

Tuttavia, questa trasformazione dovrebbe garantire circa 700 nuovi posti di lavoro allo stabilimento una volta che si concluderà il processo di transizione. Questa mossa fa parte di un investimento da 1.48 miliardi di dollari che FCA sta facendo nello stabilimento di Sterling Heights. Oltre a riattrezzare l’impianto, il gruppo italo americano farà aggiungere al suo impianto una nuova pista di prova e anche la zona dove le auto vengono verniciate sarà sottoposta a restauro.

Addio Chrysler 200 e Dodge Dart

I funzionari di FCA avevano già accennato in precedenza che la produzione sia per la Dodge Dart che per Chrysler 200 potrebbe concludersi al termine di quest’anno se non si fosse trovato un partner per la produzione di questi veicoli. Le ragioni per cui questi modelli non verranno più prodotti in futuro sono soprattutto legate alla forte contrazione delle vendite che entrambe le vetture hanno fatto registrare negli ultimi anni. Questo potrebbe essere il risultato di una crescente domanda dei consumatori per i crossover e i SUV a discapito di berline e monovolume. 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia: negli USA prezzi più bassi per vincere la sfida

FCA: Dodge Dart Blacktop
FCA: Dodge Dart Blacktop

Leggi anche: Alfa Romeo Spider 2019: un nuovo render dal web

FCA cerca di assecondare le tendenze del settore per vendere di più

FCA ha risposto a questa tendenza del settore, portando i suoi brand in testa alle vendite grazie ai pick Up Ram che dunque presto verranno prodotti anche nell’impianto di Sterling Heights. Il Truck Assembly Plant Warren sta producendo questi pickup, ma tale impianto sarà anche rinnovato in un futuro non troppo lontano. Questo sarà fatto in modo che questo sito produttivo possa concentrarsi sulla produzione della nuova Jeep Grand Cherokee e Jeep Grand Wagoneer. Non vi è alcuna data di uscita prevista per la nuova generazione di Ram 1500, ma Motor Trend ha segnalato che questo potrebbe accadere nei primi mesi del 2018.

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler presenterà un veicolo totalmente elettrico al Ces?

AlfaRomeo Stelvio

Alfa Romeo Stelvio e Maserati Levante: il 2017 il loro anno?