in

Alfa Romeo continua a macinare vendite in Germania, +80%

Alfa Romeo Giulia Veloce
Alfa Romeo Giulia Veloce

Alfa Romeo continua a macinare vendite in Germania. Anche il mese di novembre 2016, al pari di quanto accaduto nei precedenti mesi è stato un periodo molto positivo per la storica casa automobilistica del Biscione. Il brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles infatti ha incrementato le sue vendite di circa l’80 per cento rispetto a quanto fatto registrare nel mese di novembre del 2015. Si tratta dell’ulteriore passo avanti che il marchio italiano fa’ nell’importante mercato teutonico, segno che la nuova berlina di segmento ‘D’ Alfa Romeo Giulia continua a fare breccia nel cuore degli automobilisti, anche per quanto riguarda il più importante mercato del vecchio continente.

Alfa Romeo: il 2016 in Germania ha visto aumentare di molto le consegne

Altro dato molto interessante che riguarda la casa automobilistica italiana è che questa da gennaio a novembre in Germania ha visto crescere le sue consegne in misura pari al 48 per cento. In particolare l’incremento nelle immatricolazioni da parte del brand di Fiat Chrysler Automobiles si  è verificato nel momento in cui sul mercato  è arrivata la nuova berlina Alfa Romeo Giulia. Tra l’altro si vocifera che nel paese tedesco molto bene stiano andando in particolare le vendite della versione top di gamma Quadrifoglio, forse anche grazie alla pubblicità data dal record ottenuto nel circuito tedesco del Nurburgring. 

Leggi anche: Fiat Chrysler: Gianluca italia soddisfatto dei risultati di novembre

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia: le sue vendite contribuiscono a far crescere le immatricolazioni del Biscione in Germania

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: stesso effetto di Maserati Levante per le vendite del Biscione?

Giulia ha ottenuto in Germania alcuni importanti riconoscimenti

Che Alfa Romeo Giulia abbia dato una grossa mano al marchio di FCA per incrementare le vendite in Germania lo si capisce anche dal fatto che questo veicolo comunque è stato molto apprezzato nel paese teutonico da appassionati e addetti ai lavori, come dimostrano ad esempio i premi ricevuti dalla vettura in questo paese. Ci riferiamo ovviamente al premio “Volante d’Oro” delle riviste “Bild am Sonntag” e “Auto Bild” nella categoria “Auto più bella”, e dal premio “Auto Trophy”, della rivista Auto Zeitung.

Giorgio Gorelli, amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles in Germania si è detto molto orgoglioso dei risultati conseguiti e del successo che sta avendo la Giulia. Inoltre si dice molto fiducioso per l’arrivo del suv Stelvio il prossimo anno. Infine ricorda che merito di questo successo di Alfa Romeo in Germania è anche della presenza di una rete commerciale migliorata, ma anche del perfezionamento dei servizi e di un rinnovato piano vendite del Biscione messo in atto proprio allo scopo di incrementare le vendite.

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler: Gianluca italia soddisfatto dei risultati di novembre

Nuovo Jeep Compass 2017

Jeep Compass impressiona nel suo primo mese di vendite in Brasile