in

Alfa Romeo: Il ministro inglese Boris Johnson è fan del Biscione

Boris Johnson
Boris Johnson fan di Alfa Romeo

Nella prima giornata del forum Med Dialogues, Boris Johnson, Ministro degli Esteri britannico è stato il vero mattatore della giornata. Il noto politico inglese ha sorpreso tutti confessando il suo amore per il Biscione. “I used to drive nothing but Alfa Romeo” (“guidavo solo Alfa Romeo”), ha raccontato il Ministro degli Esteri Uk al suo collega italiano Paolo Gentiloni. Johnson ha lasciato dunque intendere di essere un grande ammiratore del made in Italy ed in particolare di tutto quello che proviene dalla gloriosa casa automobilistica del Biscione. Non è del resto la prima volta che la casa automobilistica italiana di Fiat Chrysler Automobiles conquista il cuore di un personaggio conosciuto.

Boris Johnson, Ministro degli Esteri inglese usa solo Alfa Romeo

Nel corso della storia in tanti hanno manifestato tutta la loro ammirazione e la loro simpatia per un marchio che ancora oggi, nonostante un periodo difficile vissuto negli ultimi decenni, continua a rappresentare il simbolo del made in Italy nel mondo dei motori. In tanti infatti sperano nel pronto rilancio del brand di Arese, così come più volte annunciato dal numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne, il quale ha dichiarato apertamente negli scorsi anni che il suo obiettivo primario prima di lasciare il timone del gruppo nella primavera del 2019 sarà proprio quello di rilanciare in grande stile Alfa Romeo nel segmento premium del mercato auto

Leggi anche: Fiat Chrysler US: le vendite sono diminuite del 14% nel mese di novembre 2016

Alfa Romeo logo
Alfa Romeo uno dei più famosi e amati simboli del made in Italy nel mondo

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: stesso effetto di Maserati Levante per le vendite del Biscione?

Alfa Romeo nei prossimi anni 9 modelli per confermarsi il simbolo del made in Italy

Questo avverrà grazie al lancio di ben 9 modelli che stravolgeranno completamente la gamma di Alfa Romeo. Un primo assaggio di quello che verrà lo abbiamo avuto con Alfa Romeo Giulia e Stelvio. Siamo sicuri che anche il Ministro degli Esteri britannico Boris Johnson, ex sindaco di Londra, avrà molto apprezzato le novità che negli scorsi mesi il Biscione ha lanciato nel mondo dei motori e che presto vedremo anche nelle strade del Regno Unito. 

Alfa Romeo Giulietta SZ Coda Tronca: all’asta il raro esemplare

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles: le novità al 2 dicembre 2016