in

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: in Svizzera incidente spettacolare

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Ancora un brutto incidente per la nuova berlina italiana Alfa Romeo Giulia. In questo caso non si tratterebbe nè un problema dell’auto nè di un incidente causato dalle cattive condizioni atmosferiche. Un italiano di 46 anni ha perso martedì sera alle ore 23:30 il controllo sulla sua Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, andandosi a schiantare contro un muro.

Secondo i rapporti della polizia di Canton Argovia, l’incidente sarebbe avvenuto mentre l’auto era sulla strada in direzione di Baden, con l’auto che è andata a schiantarsi con tutta la potenza dei suoi 510 cavalli sulla parete di Siggenthalerbrücke. Il 46 enne italiano alla guida dell‘Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è rimasto illeso, ma la sua Alfa Romeo Giulia dal costo di oltre 80 mila euro tuttavia, è rimasta pesantemente danneggiata. La polizia elvetica ha stimato i danni in una somma di circa 40.000 franchi svizzeri.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: l’uomo alla guida aveva alzato il gomito

Le indagini iniziali hanno rivelato che l’italiano alla guida dell‘Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio durante il momento dell’incidente si trovava sotto l’influenza di sostanze alcoliche. Un breath test ha evidenziato un valore di 0,5 mg / l – che corrisponde ad un valore di molto superiore a quelli previsti dai limiti di velocità che in Svizzera sono previsti per quella tipologia di strada. La vittima ha dovuto subire accertamenti in ospedale e fornire alle autorità competenti un campione di sangue.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia 2.2 Diesel: BR-Performance aumenta la potenza a 232 Cv

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: ecco le condizioni dell’auto subito dopo l’incidente avvenuto in Svizzera

Leggi anche: Fiat Chrysler US: le vendite sono diminuite del 14% nel mese di novembre 2016

Patente sospesa al guidatore

L’incidente che ha coinvolto un esemplare di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio in Svizzera è avvenuto sopra un ponte. Al guidatore è stata sospesa la patente per violazione di quelle che sono le norme previste dal Codice della Strada in Svizzera. La polizia sta indagando per comprendere meglio la dinamica dell’incidente, ma è facile ipotizzare che l’uomo possa avere perso il controllo dell’auto sul ponte mentre transitava a grande velocità.

Questo è il secondo incidente che coinvolge in pochi giorni un’Alfa Romeo Giulia. Già a Cassino, proprio di fronte all’ingresso principale dello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Piedomonte San Germano, negli scorsi giorni un’altra berlina era rimasta coinvolta in un sinistro. Si trattava di un prototipo in fase di test guidato da un collaudatore che per fortuna è rimasto illeso. In quel caso il maltempo ha dato un grosso contributo al verificarsi dell’incidente.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio rimasta ‘offesa’ in Svizzera
Ferrari

Ferrari: dalla Cina arrivano cattive notizie per la casa di Maranello

Alfa Romeo Giulia Veloce

Alfa Romeo vola in Italia a novembre: +35,65 per cento, merito di Giulia