in

Alfa Romeo Giulia: in Europa a settembre consegnate 1.718 unità

Alfa Romeo Giulia a settembre è stata protagonista delle vendite nella sua categoria, per quanto concerne il mercato europeo. La nuova berlina di segmento ‘d’ del Biscione è riuscita infatti a piazzare sul mercato ben 1718 unità, un numero di tutto rispetto per una vettura arrivata sul mercato da pochi mesi.

Questi numeri consentono all’ultima arrivata in casa di Alfa Romeo di ottenere già la quarta posizione tra le auto più vendute della sua categoria, dietro a Mercedes C (4.300 esemplari), BMW Serie 3 (3.033) e Audi A4 (2.091). Dunque questi dati mettono in evidenza come l’esordio europeo di Giulia stia andando davvero bene e come in fondo il terzo posto di Audi A4 non sia poi cosi lontano dall’essere raggiunto.

Alfa Romeo Giulia nelle vendite di settembre superate avversarie di tutto rispetto

Dobbiamo anche mettere in evidenza come Alfa Romeo Giulia, nel mese di settembre 2016 abbia superato nelle immatricolazioni europee vetture di tutto rispetto tra le quali Jaguar XE, che ha piazzato 845 unità, Volvo S60 con 503 esemplari, Lexus IS (340) e Infiniti Q50 con 209 unità. Prendendo in considerazione il periodo che va da gennaio a settembre 2016, Alfa Romeo Giulia è quinta a livello continentale con ben 5.105 consegne.

Ovviamente, quando si parla di questo dato, si deve tenere conto che le prime consegne sono avvenute solo a partire dal mese di giugno, dunque se anche per la Giulia le vendite fossero partite da gennaio sicuramente la berlina italiana sarebbe più avanti in classifica, al terzo o quarto posto.

Arriverà anche una versione SportWagon di Alfa Romeo Giulia?

Anche questi numeri aiutano a capire come mai probabilmente i vertici della casa automobilistica italiana di Fiat Chrysler Automobiles abbiano avuto un ripensamento sulla possibilità di portare più avanti sul mercato anche una versione SportWagon di Alfa Romeo Giulia.

Le vendite della berlina sono molto incoraggianti, anche più di quanto si era ipotizzato inizialmente e dunque pare sensato portare sul mercato entro fine 2017 anche una versione Station Wagon che in Europa continua ancora ad avere un certo successo soprattutto in paesi quali l’Italia e la Germania. 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: AutoBild immagina così il primo Suv nella storia di Alfa

Alfa Romeo Giulia
Alfa Romeo Giulia: a settembre quarta berlina di segmento ‘D’ più venduta in Europa dietro solo a Mercedes Bmw e Audi
Marchionne soddisfatto e fan del Biscione tranquillizzati dopo il calo della produzione di ottobre

Lo stesso Sergio Marchionne nei giorni scorsi ha spiegato alla stampa di come siano positivi i numeri di Alfa Romeo Giulia. Già con le vendite di settembre si sono raggiunti i numeri prefissati e dunque tutto quello che arriverà da qui a fine anno sarà tutto di guadagnato.

Questi dati, insieme alle parole del numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, tranquillizzano i numerosi fan del Biscione che nei giorni scorsi si erano un po’ preoccupati per il calo della produzione della berlina a Cassino. Nello stabilimento Fiat Chrysler sito a Piedimonte San Germano infatti si è passati dalle 240 unità prodotte al giorno a 160/180 al giorno. Probabilmente si tratta solo di un qualcosa di fisiologico.

Seguici anche sul Forum dedicato ad Alfa Romeo Giulia 2016

Lascia un commento

Loading…

Formula uno, GP Messico 2016

Formula uno, GP Messico 2016: dove seguire in tv e streaming la gara (LIVE dalle 20:00)

Maserati Levante: la recensione di Top Gear UK per il nuovo Suv