in ,

Nuova Maserati Ghibli: la recensione di Top Gear Uk

Nuova Maserati Ghibli

E’ tempo di aggiornamento per la nuova Maserati Ghibli, visto che sono passati 3 anni dalla sua uscita sul mercato. Si tratta di un aggiornamento che si è reso necessario al fine di rimanere al passo con le rivali rappresentate principalmente da BMW Serie 5 e Jaguar XF. Si tratta di un lifting nel più mite dei sensi: non è cambiato nulla stilisticamente, ad eccezione di un nuovo pacchetto di accessori in carbonio nella lista delle opzioni, mentre sotto la carrozzeria ci sono solo piccoli cambiamenti. I giornalisti di Top Gear Uk hanno voluto fare la propria recensione su questo nuovo veicolo. Questi si sono chiesti cosa c’è di diverso rispetto al precedente modello. La risposta è stata che alcuni cambiamenti ci sono, ma non così eclatanti come ci si sarebbe aspettato.

Pregi e difetti della nuova Maserati Ghibli secondo Stephen Dobie di Top Gear

innanzi tutto, uno dei cambiamenti più importanti per questa auto ha riguardato la presenza del nuovo sistema di infotainment. Adesso infatti il display del sistema è più grande, inoltre esso è dotato di un design più elegante e ora incorpora adeguati smart phone link-up, come Apple CarPlay. Ci sono le novità fonoassorbenti per migliorare la raffinatezza del suono, tutta una serie di sistemi di sicurezza attiva, e il V6 a benzina di fascia media ora ha 345bhp, un aumento 20bhp sulla prima.  Da Top Gear riconoscono comunque che le basi della vettura sono sempre state molto buone. C’è 50:50 nella distribuzione del peso, la diffusione ideale quando si tratta di garantire una gestione soddisfacente, inoltre la gamma della nuova Maserati Ghibli è dotata di una offerta turbodiesel molto interessante e variegata.

La nuova Maserati Ghibli, lanciata come prima auto diesel di Maserati, infatti, considerato che la maggior parte degli acquirenti europei cercano di evitare i motori benzina in questa fase storica, rimane la scelta di base in una macchina che prende oltre il 75 per cento di volume di vendite globali di Maserati. Questo ovviamente fino a quando il Maserati Levante, nuovo SUV non sarà finalmente arrivato in tutti i principali mercati del mondo. I giornalisti di Top Gear definiscono il veicolo targato Maserati, come una macchina dal passo molto sicuro, quello con cui è possibile mantenere comodamente grandi velocità senza mai turbare il telaio. Ma, essi mettono pure in evidenza che questo veicolo non è un fulmine di guerra e si sente il suo peso da 1,8 tonnellate quando si spinge la vettura, nel vero senso della parola. Per gli inviati di Top Gear UK la Jaguar XF rimane la vettura più agile nella sua classe.

Nuova Maserati Ghibli
Nuova Maserati Ghibli

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Veloce, tanti cavalli e trazione integrale a Parigi 2016

Il giornalista di Top Gear preferisce Alfa Romeo Giulia

Per quanto riguarda i motori,  secondo la recensione di Stephen Dobie di Top Gear, il diesel non è sufficientemente ispirato e il suo entusiasmo comincia a svanire troppo presto nella serie di giri. Lasciando il cambio automatico a otto rapporti a se stesso, però, con il V6 turbo che si muove ad un ritmo abbastanza vivace, il suo rivendicato tempo di 6.3 secondi per raggiungere i 100 chilometri orari è un buon risultato, ma forse non altrettanto soddisfacente di quello delle rivali. Il giornalista ritiene che la più economica AlfA Romeo Giulia, sia molto più emozionante da guidare.

La cosa che più ha colpito il giornalista di Top Gear riguardo la nuova Maserati Ghibli, è la messa a punto del nuovo sistema di infotainment, che secondo lui è impressionante, un netto miglioramento rispetto a prima. Dobie definisce un vero gioco da ragazzi il suo uso. Parole meno gentili Stephen Dobie riserva per alcune delle tecnologie di sicurezza attiva, le quali sono considerate sicuramente perfezionabili. Anche il selettore del cambio automatico, non convince appieno il giornalista, il quale afferma che questo è particolarmente difficile da usare; è qualcosa che i rivali di Maserati continuano a fare meglio.  Il giornalista conclude che al momento Alfa Romeo Giulia lo convince di più nel complesso, sebbene non sia una rivale diretta della nuova Maserati Ghibli.

Lascia un commento

Loading…

AlfaRomeo Giulia Veloce 2016 Parigi 01

Alfa Romeo: ecco cosa vedremo al Salone auto di Parigi

Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler scelta in Canada per svolgere un ruolo importante