in

Alfa Romeo Giulia: Immatricolazioni giù a Luglio rispetto a Giugno

Alfa Romeo Giulia Vendite Luglio

In tanti nelle ultime settimane si stanno chiedendo come sono andate le vendite di Alfa Romeo Giulia a Luglio. Dobbiamo innanzi tutto dire che il Biscione in Italia nel mese preso in considerazione si è comportato bene nel suo insieme. Basti pensare che le immatricolazioni sono cresciute del 6,1% rispetto allo stesso periodo del 2015. Si tratta dunque di una crescita molto incoraggiante per il noto brand del Biscione, che dopo anni difficili tenta di rilanciarsi in grande stile nel mondo dei motori ed in particolare nel segmento ‘D’ del mercato auto.

Nonostante questo buon andamento generale per la casa di Arese (ops Torinese/Olandese) che ha fatto registrare esattamente 2.664 immatricolazioni nel mese di Luglio 2016 con un incremento del 6,1% rispetto a Luglio 2015, occorre però segnalare il passo indietro della nuova berlina Alfa Romeo Giulia rispetto a quanto raccolto durante lo scorso mese di Giugno.

Alfa Romeo Giulia a Luglio nelle vendite sparisce dalla top ten delle berline di segmento ‘D’

Secondo i dati ufficiali dell”UNRAEche per chi non lo sapesse è l’Associazione che rappresenta le Case estere operanti sul mercato italiano delle autovetture, dei veicoli commerciali e industriali, dei bus e dei caravan e autocaravan, lo scorso mese di Luglio 2016, a differenza di quanto avvenuto a Giugno, la berlina Alfa Romeo Giulia non figurerebbe nella top ten delle automobili di segmento ‘D’ più vendute in Italia.

A giugno, che ricordiamo è stato il mese di esordio per la berlina del Biscione sul mercato, furono 800 le immatricolazioni. Queste consentirono alla nuova vettura del Biscione di issarsi al nono posto della top ten del segmento ‘D’ del mercato davanti a Ranger Rover Evoque con 733 unità e subito dietro Mercedes GLA con 818.

A Luglio invece non c’è nessuna traccia della Giulia nella top ten delle berline medie superiori, classifica che si chiude con la Toyota Rav 4 che ha immatricolato 714 unità.

Alfa Romeo Giulia vendite Luglio 2016
Alfa Romeo Giulia vendite di Luglio

Alfa Romeo Giulia fuori anche dalla top 50 delle auto più vendute di Luglio, ma al momento non è noto il numero esatto delle unità vendute…

Insomma si tratta di un passo indietro rispetto a Giugno, ma del resto c’era da aspettarselo, visto e considerato che notoriamente giugno è un mese in cui si vende più di Luglio ed infatti facendo un confronto anche con le altre vetture notiamo un calo generale. Inoltre essendo stato Giugno il mese di esordio per Alfa Romeo Giulia era facile prevedere un vero e proprio boom che ovviamente non si può essere ripetuto con la stessa intensità anche a Luglio.

Al momento non soni stati ancora pubblicati i dati di vendita delle singole vetture e dunque non sappiamo con precisione quante unità di Giulia sono state piazzate sul mercato dall’1 al 31 luglio. Quello che è certo è che la berlina del Biscione non compare nella top ten delle berline di segmento ‘D’ e nemmeno nelle 50 vetture più vendute in Italia a Luglio in generale.

La top 50 di Luglio infatti si chiude con le 791 unità vendute dalla Mini. 

Alfa Romeo logo

Alfa Romeo: autunno caldo per la casa automobilistica del Biscione

Auto

Auto: ecco come i sistemi keyless entry possono essere manipolati