in

Waze introduce una funzionalità per l’emergenza coronavirus

Al momento, purtroppo, la nuova feature non è ancora disponibile in Italia

Waze coronavirus

Vista la diffusione del coronavirus, l’uso dell’auto è valido soltanto per esigenze lavorative o per altre questioni urgenti che devono essere comprovate tramite l’autocertificazione. Nelle scorse ore, il Ministero ha emesso un nuovo modello (scaricabile da questo link) da stampare, compilare e portarsi dietro.

Detto ciò, Google ha deciso di aggiornare la sua app di navigazione Waze per far fronte alle emergenze. Questa nuova funzionalità consente di raggiungere facilmente tutti gli ospedali vicini che si occupano principalmente dei pazienti infetti dal COVID-19.

Waze coronavirus
Waze, la famosa app di navigazione propone il percorso più veloce per raggiungere l’ospedale più vicino

Waze: un nuovo update permette di raggiungere facilmente gli ospedali pronti per il coronavirus

Per sfruttare questa nuova feature è necessario compiere dei semplicissimi passaggi. Basta digitare la parola chiave COVID (o coronavirus) nella sezione dedicata alla destinazione da ricercare e premere Invio. In automatico, Waze sfrutta il suo ampio database per trovare l’ospedale più vicino in grado di far fronte a questa pandemia.

Ovviamente, il tragitto mostrato sullo schermo tiene conto anche di eventuali strade chiuse e quindi propone il percorso più veloce da poter sfruttare. In questo momento, l’aggiornamento è disponibile soltanto in alcuni paesi come l’Indonesia e non sappiamo se e quando arriverà in Italia e in altre parti del mondo.

Una volta arrivato, basterà semplicemente aggiornare l’app Waze installata sul proprio dispositivo Android/iOS dalle apposite impostazioni del Google Play Store o dall’App Store.