in

Fiat Chrysler e Shell collaborano per consentire i pagamenti di carburante in auto

Shell consentirà ora in USA ai clienti di vetture di Fiat Chrysler di pagare per il rifornimento di carburante attraverso UConnect

FCA UConnect Market

Shell consentirà ora in USA ai clienti di vetture del gruppo Fiat Chrysler di pagare per il rifornimento di carburante attraverso UConnect market. I clienti potranno aggiungere informazioni di pagamento a UConnect, utilizzare il sistema per trovare una stazione Shell nelle vicinanze e quindi pagare per il carburante dal sistema di infotainment delle proprie auto. Shell sta incentivando l’uso offrendo ricompense ai nuovi membri, tra cui 5 centesimi aggiuntivi per ogni gallone di benzina acquistato fino al 29 febbraio. La partnership aiuta a rafforzare Shell come leader nello spazio di pagamento in auto poiché il carburante rappresenta uno dei motivi principali di utilizzo dei pagamenti in auto.

Le partnership di Shell offrono un accesso sostanziale allo spazio dei pagamenti in auto. Shell è la più grande rete di distributori negli Stati Uniti, con 14.000 stazioni a livello nazionale. Il legame con Chrysler segna la seconda partnership di Shell nel settore, a seguito di un accordo del 2018 con General Motors. Insieme, il marchio del carburante è ora associato a due dei “Big Three” produttori automobilistici statunitensi, che rappresentano oltre il 20% delle auto su strada. Con l’ aumentare del numero di auto connesse in tutto il paese , questa portata fornirà a Shell e ai suoi partner una grande base di clienti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento