Assicurazione auto temporanea, conviene?

Risparmia sulla polizza auto, scegliendo una polizza temporanea, scopri come funziona.

L’assicurazione auto RCA è diventata anche temporanea, le compagnie assicurative negli ultimi anni per andare incontro alle esigenze degli automobilisti, hanno inventato anche questa nuova opzione, ossia dare la possibilità agli automobilisti di pagare un’assicurazione momentanea, legata a un determinato periodo di tempo. Vediamo come funziona e se è può essere conveniente.

Assicurazione momentanea, come funziona

Precisiamo subito che questo genere di polizza a tempo, può essere conveniente se un automobilista non usa spesso l’automobile, solo in questo caso può realizzarsi un effettivo risparmio, se l’autista è di fatti un soggetto che usa poco la propria auto, come ad esempio solo nel fine settimana o se magari stagionalmente. Ciò che devi valutare bene, se effettivamente usi davvero il tuo mezzo, in questo caso se sei una persona che si sposta molto con i mezzi pubblici, che per esigenze di lavoro è costretta a usare il treno o altro veicolo a discapito dell’auto che rimane posteggiata per tutta la settimana nel garage personale.

Quest’ultimo punto è focale per questo genere di polizza temporanea, di fatti, potete accedere a questa formula di assicurazione a tempo, solo se avete un garage o logo privato ove posteggiarla, perché dovete sapere, molti sanno, ad altri può sfuggire, che per sostare su luogo pubblico, l’auto deve essere assicurata con la RCA, per cui se non avete un posto privato dove poterla lasciare nel periodo che esula dalla copertura assicurativa, lasciate perdere, non potete usufruire di questo genere di polizza.

Polizza a giorni

Assicurazione-Auto-Temporanea a giorniEsiste anche un altro vantaggio lanciato da alcune compagnie, ossia una polizza a giorni, che di solito vede il veicolo assicurato tra i tre e i cinque giorni, mai meno,  se siete dei soggetti che usate pochissimo la vostra auto. Trattasi di un contratto assicurativo studiato specificatamente per alcune persone che usano a giorni alterni l’auto per esempio, o solamente per quel determinato periodo, come sopra appena accennato, ossia per pochissimi giorni.

Ottima valutazione conveniente, se per esempio lavorate fuori sede e tornate sporadicamente a casa, nella vostra città di origine; se per esempio dove lavorate non avete bisogno del mezzo e lo lasciate invece al vostro paese, potete pagare un’assicurazione a giorni, come accennato, solo per il periodo in cui tornate a casa per avere una discreta autonomia, senza dover necessariamente pagare una polizza annuale inutile.

Assicurazione RC auto stagionale

Può accadere che usiate l’auto in base alla stagione, se siete soliti usare i mezzi in inverno oppure se invece al contrario, utilizzate l’automobile in inverno per poi abbandonarla in estate, periodo in cui vi trasferire per un lavoro stagionale, potete lasciare la vostra auto nel garage privato per tutti i mesi estivi, quindi priva di copertura assicurativa, per poi tornare ad averla solo nel momento in cui sarà per voi necessario, periodo che potrebbe essere per esempio da ottobre a marzo, per citare un esempio. In questo modo si potrebbe risparmiare una discreta fetta di premio assicurativo per i mesi in cui non usate l’automobile.

Attivazione in tempo

Se non avete la copertura assicurativa alla vostra auto e volete attivarla per una settimana in cui prevedete di partire, o anche per un ponte o lungo weekend, è meglio rivolgersi alla compagnia in tempo in modo che possiate avere la vostra copertura entro il periodo da voi scelto. Di solito tutto avviene in tempi celeri, ma è meglio non rischiare per non avere brutte sorprese.

Conviene la polizza auto a tempo? Se usate poco l’automobile, certamente è conveniente, fate bene le vostre valutazioni quando leggete i preventivi con tutte le indicazioni dei giorni e orari previsti per la copertura.