Maserati Levante, debutto ufficiale al Salone di Detroit 2016?

Maserati Levante

Il nuovo SUV Maserati Levante entrerà in produzione, come confermato da diverse fonti ufficiali nelle scorse settimane, a partire dal mese di gennaio del prossimo anno nello stabilimento di Mirafiori. In attesa dell’effettivo avvio delle linee produttive, con lo stabilimento piemontese che in questi mesi sta subito un pesante intervento di restyling, resta il dubbio in merito alla sede scelta da Maserati per svelare, per la prima volta in assoluto, in pubblico il nuovo Maserati Levante che, senza alcun dubbio, andrà a ricoprire un ruolo chiave nelle strategie di crescita futura di casa Maserati. Maserati Levante

Stando ad alcune indiscrezioni emerse nella giornata di oggi, il nuovo Maserati Levante potrebbe fare il suo debutto ufficiale proprio a gennaio del 2016 in occasione del Salone dell’auto di Detroit in programma, come da tradizione, ad inizio del primo mese dell’anno. Questa notizia potrebbe cogliere di sorpresa qualche appassionato del mondo delle quattro ruote che segue con attenzione e curiosità lo sviluppo del nuovo Levante. Nei mesi scorsi, infatti, si era ipotizzato un debutto ufficiale del nuovo SUV di casa Maserati già sul finire del 2015, al Salone di Francoforte di settembre o al Salone di Los Angeles in novembre. Questi nuovi rumors suggeriscono, invece, un debutto ad inizio gennaio a Detroit. Si tratta di una scelta sicuramente più che plausibile visto e considerato che per il mondo delle quattro ruote nordamericano, punto di riferimento assoluto per il marchio Maserati, l’evento fieristico di Detroit rappresenta la vetrina più importante dell’anno dove tutte le case vogliono mettere in mostra le principali novità dei mesi successivi. I saloni di Los Angeles, New York e Chicago spesso passano in secondo piano rispetto all’evento di Detroit. Il debutto ufficiale negli USA del nuovo Maserati Levante è, in ogni caso, un evento decisamente realistico. Come detto, gli USA rappresentano un mercato fondamentale per Maserati che per raggiungere il target delle 75 mila unità vendute entro il 2018 dovrà puntare tutto sugli USA e sulla Cina.

Maserati Levante

In particolare, inoltre, il nuovo Maserati Levante rappresenterà una vettura chiave per le strategie future di Maserati. Dopo il boom di vendite del 2014, come abbiamo visto nei giorni scorsi, il brand italiano sta registrando un leggero calo fisiologico della domanda di Quattroporte e Ghibli che, come affermato da Maserati stessa, non preoccupa più di tanto. A fine 2014, infatti, Maserati ha raggiunto il suo traguardo di vendita prefissato, ovvero le 35 mila unità vendute all’anno, e sarà compito del nuovo Maserati Levante coprire, per la maggior parte, il gap che separa il marchio italiano dal target prefissato dal piano industriale che scadrà nel 2018. Maserati Levante

In ogni caso, il Maserati Levante diventerà una realtà del mercato mondiale dell’auto nel corso del primo trimestre del prossimo anno. Già entro il mese di marzo, infatti, il nuovo SUV di casa Maserati dovrebbe entrare in commercio sia in Europa, dove debutterà probabilmente a Ginevra, sia negli USA. Nei mesi successivi, invece, è previsto il lancio nel secondo mercato chiave per la casa italiana, ovvero la Cina. Maggiori dettagli in merito al futuro del nuovo Maserati Levante ed al suo debutto in pubblico arriveranno, senza alcun dubbio, nel corso delle prossime settimane. Per ora, quindi, non ci resta che attendere nuovi dettagli.