,

FCA, inaugurato l’enorme stabilimento brasiliano di Goiana

fca goiana jeep

Poche ore fa, l’amministratore delegato di FCA Sergio Marchionne ha inaugurato ufficialmente la fabbrica globale di Goiana nello stato brasiliano di Pernambuco. Il complesso industriale creato da FCA è nato grazie ad un investimento di ben 2.2 miliardi di Euro che rappresenta, senza alcun dubbio, il più grande investimento nel settore automotive del continente sudamericano che rappresenta uno dei mercati più importanti per il futuro di FCA.

Nel nuovo complesso di Goiana, dove trovano impiego ben 9 mila persone, nasceranno alcuni dei progetti più importanti per FCA in Sud Americana. L’area del sito industriale si estende per un totale di 260 mila metri quadrati e può contare su di una capacità produttiva pari a ben 250 mila unità all’anno. Per ora, a Goiana sarà prodotta la versione destinata al mercato del Sud America della Jeep Renegade, il crossover compatto prodotto, in versione europea, nello stabilimento di Melfi che rappresenta un progetto chiave per la crescita e l’espansione futura del marchio Jeep anche nel mercato sudamericano. fca goiana jeep

E’ proprio al marchio Jeep che il nuovo stabilimento produttivo di Goiana è legato in modo quanto mai stretto. Non è un mistero, infatti, che FCA intende trasformare il brand americano in un marchio globale in grado di mettere insieme volumi di vendita sempre più importante in tutti i mercati internazionali dal Nord American all’Europa passando per l’Asia e il Sud America. Lo sviluppo del nuovo impianto brasiliano è, quindi strategicamente fondamentale per la crescita di Jeep che, nei prossimi anni, sarà chiamata a compiere, anche grazie alla Renegade, un deciso passo in avanti sul mercato sudamericano.

In occasione dell’inaugurazione dello stabilimento, a cui ha preso parte anche la presidente brasiliana Dilma Rousseff che ha lodato l’impegno e l’investimento di FCA, Sergio Marchionne ha manifestato tutta la sua soddisfazione per il completamento di un progetto che andrà a ricoprire un ruolo fondamentale nel piano di crescita futura del gruppo italo-americano per i prossimi anni. “In tutte le mie esperienze in giro per il mondo è qui, a Pernambuco, che ho visto compiere la rivoluzione più grande. E’ iniziata cinque anni fa, quando abbiamo creduto che nel mezzo di una distesa di canne da zucchero si potesse creare uno degli stabilimenti più competitivi al mondo… Oggi celebriamo lo spirito di Pernambuco e della sua gente. Senza di loro il nostro progetto, per quanto ambizioso, non sarebbe mai riuscito

Nei prossimi mesi, FCA continuerà ad investire nello stabilimento di Goiana che rappresenterà uno dei fulcri della produzione del gruppo nel Sud America, un mercato chiave soprattutto per marchi come Jeep e Fiat che non potrà che beneficiare dall’avvio dei lavori di questo nuovo sito produttivo.

Lascia un commento

Loading…

Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo, Fiat e Lancia: A maggio tornano gli incentivi rottamazione?

de-tomaso-venduta-cinesi

De Tomaso addio Italia, sbarca in Cina