Fiat Ottimo Cross, quale futuro per la concept car?

di -
Fiat Ottimo Cross

Come abbiamo visto pochi giorni fa, Fiat ha presentato al Salone di Shanghai edizione 2015, in corso di svolgimento in Cina, l’interessante Fiat Ottimo Cross, una concept car che sta facendo parlare molto di sé sin dal momento del suo debutto in pubblico. Per ora, è bene sottolineare già in apertura, Fiat non ha rilasciato alcuna informazione in merito ad un possibile debutto di una versione di serie del prototipo in mostra a Shanghai contribuendo, ulteriormente, all’incremento dei rumors sul futuro dell’Ottimo Cross e della gamma di veicoli del brand in Cina. Fiat Ottimo Cross

La nuova Fiat Ottimo Cross deriva direttamente dalla Fiat Ottimo, l’hatchback di segmento C disponibile sul mercato cinese dove, nel 2014, ha superato quota 20 mila unità vendute affiancando le quasi 50 mila unità vendute della Fiat Viaggio, berlina di segmento C. La piattaforma su cui poggia il nuovo prototipo di casa Fiat la conosciamo piuttosto bene visto e considerato che si tratta della stessa piattaforma su cui viene realizzata l’Alfa Romeo Giulietta e su cui FCA ha dato vita ad un buon numero di veicoli disponibili in numerosi mercato internazionali. Fiat Ottimo Cross

Il futuro della Fiat Ottimo Cross potrebbe però non essere legato alla sola Cina, mercato importantissimo in cui Fiat cercherà di ampliare, progressivamente, la sua presenza nel corso dei prossimi anni. La concpet car, infatti, potrebbe rappresentare un’anticipazione di un futuro crossover globale, una vettura in grado di sostenere il marchio Fiat, al di fuori del sub brand 500 e della nuova Fiat 500X, in numerosi mercati, Europa compresa. E’ chiaro che uno dei principali problemi della gamma Fiat di oggi è la scarsa presenza di SUV e crossover, veicoli che stanno diventando, soprattutto in determinati mercati, i più apprezzati dalla clientela. Fiat Ottimo Cross

La solida base su cui poggia la nuova Fiat Ottimo Cross potrebbe, quindi, rappresentare un valido punto di partenza per sviluppare uno o più progetti nel corso dei prossimi anni. Ricordiamo che Fiat sta lavorando, già in questi mesi, su di un gran numero di progetti, soprattutto per il segmento C del mercato. In Europa, ad esempio, il marchio italiano inizierà la produzione di ben tre vetture nel corso dei prossimi mesi ovvero l’erede della Fiat Bravo, la nuova Fiat Linea, per i mercati emergenti, ed una nuova station wagon. All’appello manca proprio un crossover di dimensioni simili all’Ottimo Cross che potrebbe andare a completare la gamma del marchio italiano affiancandosi alla più raffinata, e costosa, Fiat 500X. Maggiori dettagli in merito al futuro della Fiat Ottimo Cross potrebbero emergere già nel corso delle prossime settimane. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuove informazioni sulla questione.

  • wissender

    Penso che se viene offerta a livello mondiale avrebbe sicuramente successo.

  • don vito

    Dodge dart…..brutto come una Dacia cinese.