Fiat 500X, debutta il nuovo motore 1.4 Turbo MultiAir II da 140 CV

di -
Fiat 500x

A partire dalla giornata di oggi, la gamma della nuova Fiat 500X registra il debutto del nuovo motore 1.4 Turbo MultiAir II con potenza massima di 140 CV che sarà disponibile abbinato ad un cambio automatico DCT a sei rapporti a doppia frizione ed alla trazione anteriore. Si tratta, senza dubbio, di una variante di sicuro interesse che va a potenziare ulteriormente l’offerta con cui il nuovo crossover della casa italiana si presenta sul mercato del nostro paese.Fiat 500X

La nuova Fiat 500X con motore 1.4 Turbo MultiAir II da 140 CV, cambio automatico e trazione anteriore è disponibile già da oggi in tutti gli showroom del marchio Fiat in abbinato agli allestimenti Pop Star, Lounge, Cross e Cross Plus. Il listino prezzi parte da 23.600 Euro che saranno necessari per acquistare la versione dotata dell’allestimento PopStar.Fiat 500X

Dal punto di vista tecnico, questo nuovo motore disponibile per la Fiat 500X si caratterizza, come anticipato in precedenza, per una potenza massima di 140 CV disponibili a 5000 giri. Il valore della coppia motrice massima risulta, invece, pari a 230 Nm disponibili a 1750 giri.  Quest’unità è dotata di serie anche del sistema Start & Stop che contribuirà a diminuire i valori relativi al consumo di carburante ed alle emissioni di CO2. La velocità massima raggiunta dalla Fiat 500X con questa motorizzazione è pari a 190 km/h e lo scatto 0-100 km/h viene completato in 9.8 secondi. Fiat 500X

Passiamo ora al capitolo consumi di carburante. Questa motorizzazione a benzina che debutta oggi sul crossover Fiat 500X si caratterizza per un consumo medio, nel ciclo urbano, di 7.2 litri per ogni 100 chilometri percorsi. Nel ciclo extraurbano, invece, il consumo medio è pari a 4.9 litri. Il ciclo misto, punto di riferimento per i dati relativi al consumo di carburante di una vettura, risulta essere pari a 5.7 litri per ogni 100 chilometri percorsi dal crossover. I dati riportati sono i dati ufficiali rivelati da Fiat. Le emissioni di CO2 in atmosfera, nel ciclo misto, risultano pari a 133 grammi al chilometro. Fiat 500X

Uno degli aspetti più interessanti di questa nuova Fiat 500X con motore 1.4 Turbo MultiAir II è legato alla presenza del cambio a doppia frizione DSC che dialoga continuamente con il selettore di guida “Mood Selector” e di conseguenza risulta essere in costante contatto con il sistema frenante e con il sistema sterzante oltre che con i sistemi di controllo del motore e di stabilità del veicolo. Il risultato finale di questo sistema interconnesso è rappresentato da un migliore comportamento su strada con il crossover che sarà in grado di adattarsi, in modo ottimale, allo stile di guida del pilota. Il cambio assicura un’erogazione continua di coppia e trazione evitando, in questo modo, qualsiasi tipo di perdita di potenza. Il cambio può essere utilizzato, a scelta del conducente, sia in modalità automatica, per uno stile di guida più tranquillo, che sequenziale, per un carattere più sportivo. In questa seconda modalità, sarà possibile effettuare le cambiate tramite i selettori Up e Down del cambio o tramite gli appositi comandi al volante. In questo modo, i nuovi acquirenti della Fiat 500X in questa nuova versione potranno modificare, ulteriormente, le prestazioni e l’atteggiamento del crossover a seconda delle proprie esigenze.

  • wissender

    Speriamo che ci faranno anche un Diesel piu potente. 175 CV.

  • don vito

    Si uno 1,6 150 Cv. Il duemilla e troppo grosso.

  • wissender

    Avendo la scelta, non significa che si e’ costretto a comprare la macchina con il motore piu
    potente/grande.
    E poi la FCA deve vendere per il mondo, mica solamente in italia.