Maserati Levante, questi i motori del nuovo SUV?

Maserati Levante

Dopo le ultime foto spia dei test al Nurburgring, si fa sempre più vicino il debutto del nuovo SUV di casa Maserati, ovvero il nuovo Maserati Levante che farà la sua prima apparizione, in versione definitiva, in pubblico nel corso del prossimo mese di novembre. La produzione inizierà, in una nuova area del complessi di Mirafiori, ad inizio 2016 ed il lancio commerciale dovrebbe avviarsi nel primo trimestre del prossimo anno.Maserati Levante

In attesa di scoprire le forme definitive del nuovo Maserati Levante, le prime scocche saranno pronte nel corso del mese di giugno, c’è molto interesse nel capire quali saranno i motori che andranno a costituire la gamma del primo SUV del marchio italiano che, proprio su questa vettura, mira a costruire buona parte del suo successo futuro con l’obiettivo di raggiungere il target di vendita fissato per 75 mila unità vendute all’anno entro il 2018. Maserati Levante

Il nuovo Maserati Levante, secondo le ultime informazioni, dovrebbe presentare una gamma di motorizzazioni costituita da 3 unità benzina e 3 unità diesel che potrebbero essere disponibili già in fase di lancio o, comunque, nei primi mesi successivi la sua commercializzazione. Queste unità potranno contare sul supporto della trazione integrale, un plus molto richiesto dai clienti che permetterà al SUV di ampliare notevolmente la sua presenza sul mercato. Maserati Levante

La gamma dei motori a benzina dovrebbe registrare la presenza di un 3.0 V6 biturbo, un’interessante unità che dovrebbe essere proposta in due varianti di potenza. La versione entry level potrà contare su 350 CV di potenza massima mentre una seconda variante presenterà una potenza massima di 425 CV. Il nuovo Maserati Levante, in versione benzina, potrà contare anche su di una variante sportiva che presenterà il motore  V8 biturbo da 560 CV, lo stesso montato dalla Ferrari California T e, quindi, garanzia di prestazioni sportive di altissimo livello. Maserati Levante

Di estremo interesse dal punto di vista commerciale sarà il comparto delle unità diesel del nuovo Maserati Levante che dovrebbe prevedere la presenza di un motore 3.0 V6 disponibile in due step di potenza, il primo da 250 CV ed il secondo da 275 CV. Lo stesso motore sarà disponibile, con ogni probabilità, anche in versione biturbo in grado di erogare una potenza massima di ben 340 CV garantendo anche consumi di carburante e costi d’esercizio contenuti, per la categoria. Maserati Levante

Il nuovo SUV Maserati Levante sarà la terza punta di diamante di Maserati e ricoprirà un ruolo determinate nella crescita del brand nei prossimi anni. Insieme alla Quattroporte ed alla Ghibli, il SUV di casa Maserati avrà il compito di incrementare notevolmente la presenza del marchio sul mercato internazionale sino a raggiungere il traguardo delle 75 mila unità vendute. Dopo il Levante, Maserati concentrerà i suoi sforzi sulla nuova coupé Maserati Alfieri, derivata direttamente dalla bellissima concept car, realizzata per celebrare i 100 anni del marchio, che ha debuttato lo scorso anno al Salone di Ginevra. Per ora non sono previsti SUV di segmento inferiore rispetto al Levante. FCA, infatti, non vuole sovrapporre, nello stesso segmento, un possibile SUV a marchio Maserati con il nuovo SUV che Alfa Romeo presenterà nel corso del 2016.

  • wissender

    Un SUV della Maserati, non puo essere altro che fortissimo e lussuoso, sia sulla strada, ma anche fuori strada ed in deserto. Per avere veramente successo, deve essere veramente straordinario. Deve restare a un livello piu alto di tutte le concurrente, anche perche Alfa Romeo dovrebbe occuparsi per la Porsche, e BMW. E con un rilancio della Lancia, che dovrebbe occuparsi per Audi e VW.