Jeep, crescita inarrestabile sul mercato europeo

di -
jeep cherokee

Seguendo la stessa linea tracciata negli Stati Uniti, la crescita di Jeep in Europa, in termini di autovetture vendite, sembra proprio non voler arrestarsi in alcun modo. Il brand americano, infatti, ha appena chiuso un mese di marzo nuovamente da record che si traduce di un primo trimestre del 2015 veramente incredibile. Con questo ritmo, nel giro di pochi mesi, Jeep è destinato, dove non lo è già, a diventare uno dei brand di riferimento per diversi segmenti del mercato dell’auto del nostro continente.jeep renegade

In Italia, Jeep ha chiuso il primo trimestre dell’anno in corso con un totale di 8.009 unità vendute con una crescita del 299% rispetto al primo trimestre dello scorso anno. Nei prossimi mesi, Jeep diventerà il terzo brand per numero di unità vendute in Italia di FCA superando Alfa Romeo, in netta parabola discendente. Entro fine anno potrebbe esserci anche l’avvicinamento a Lancia che oramai vende soltanto la Lancia Ypsilon che continua ad essere molto apprezzata dall’utenza del nostro paese.jeep cherokee

Il discorso non cambia se abbandoniamo i confini nazionali per analizzare i primi dati provvisori in altri mercati europei. In Francia, ad esempio, Jeep ha venduto 1.958 unità al termine del primo trimestre con una crescita dell’800% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In Spagna, la crescita a fine primo trimestre è del 351% con 1371 unità vendute ed in Germania, invece, le vendite fanno registrare una crescita del +90% con un totale di 3.380 unità vendute. In sostanza, Jeep sta ampliando, in modo costante il suo volume di mercato in Europa dove, ricordiamo, il 2014 si è chiuso con 41.378 unità vendute ed una crescita del +69.6% rispetto all’anno precedente.jeep renegade

Il successo di Jeep è legato a doppio filo al successo della Jeep Renegade, il crossover compatto prodotto in Italia, nello stabilimento di Melfi, che sta conquistando consensi praticamente in tutti i mercati d’Europa. Il nuovo crossover di Jeep è il vero protagonista di questi mesi del mercato delle quattro ruote europeo. Nei giorni scorsi, ad esempio, la Jeep Renegade è stata nominata crossover compatto dell’anno in Spagna e, possiamo star certi, titoli di questo tipo continueranno ad arrivare nel corso dei prossimi mesi. C’è da dire, in ogni caso, che la gamma di Jeep può contare, in Europa, su vetture di altissimo livello come la Cherokee, la Grand Cherokee e la Wrangler che rappresentano dei veri e propri pezzi pregiati del mercato. Il è piuttosto chiaro. Il brand americano, entro il 2018, ha come obiettivo quello di diventare un marchio in grado di contrastare rivali ad oggi ben quotati, in termini di unità vendute, nel mercato dei SUV e dei crossover. Il brand Jeep continuerà quindi a crescere, a marce anche molto serrate, al fine di poter raggiungere una quota di mercato sempre maggiore nel corso dei prossimi anni in Europa.

  • wissender

    Ma qui a molti sicuramente fara piacere se il marcchio Jeep avra successo con le vendite, anche perche apartiene alla FCA, e poi la Renegade viene costruita anche in italia. Ma di scrivere che in un paio di mesi supera le vendite della Alfa Romeo e della Lancia e proprio da indeficente, e stupito. Per la strategia di non portare nuovi modelli per tanti anni per Alfa Romeo, e per la Lancia di non farne proprio, non e che ci vuole tanto a superare la vendita. Con questi articoli scritti cosi, ci prendete solo per il culo e non capite che e’ un insulto alla nostra Intelligenza. Fate solamente pena. Mi dispiace per voi, se per dover vivere, dovete scrivere delle stronzate cosi.