L’assicurazione auto diventa su misura per te, scopri come

L'assicurazione auto la stabilisci tu con il tuo stile di vita

L’assicurazione auto oggi diventa più conveniente, dopo il rialzo degli anni scorsi, finalmente sono stati registrati dati oggettivi che attestano il calo dei premi assicurativi, anche grazie alla concorrenza vigente tra le numerose compagnie che oggi popolano il web. Assicurarsi on line sta diventando una prassi quasi abitudinaria, in passato esisteva un forte scetticismo nei confronti di queste polizze, ma i loro prezzi hanno invogliato gli automobilisti a superare le loro diffidenze e a stipulare contratti assicurativi on line convenienti. Complici anche i siti che con pochi semplici click, permettono di calcolare un preventivo e di compararlo con quello delle altre compagnie esistenti che popolano il web, oltre a quelle fisiche, che ormai sono legate principalmente ai clienti più affezionati e lontani dal mondo tecnologico.

con te assicurazione su misuraArriva l’assicurazione su misura per te della compagnia assicurativa Con Te di Admiral Group, che ha studiato un progetto assicurativo che si differenzia dagli altri presenti nel web perché studiata in base a ogni singolo caso: il preventivo è realizzato in base alle condizioni personali dell’automobilista. Il preventivo è basato sull’età dell’assicurato, sul suo stile di guida e le abitudini dello stesso, in campo automobilistico. Ci sono diverse clausole previste per il calcolo del prezzo assicurativo: una di queste prevede l’auto condivisa in famiglia, che richiede all’assicurato di presentare una lista con i possibili conducenti del veicolo, tutti ugualmente coperti dall’assicurazione quando il caso lo richiede, fino a un massimo di quattro nomi.

La compagnia assicurativa si riserva il diritto di offrire i preventivi differenti in base alla storia del singolo individuo, dal suo modo di vivere e di guidare, o se il soggetto trascorre molte ore in viaggio con la sua automobile per motivi lavorativi o anche per diletto o se usa l’auto principalmente nel fine settimana, quest’ultimo caso di fatti comporta un uso inferiore del mezzo stesso rispetto a chi invece è costretto a percorrere diversi chilometri tutti i giorni per recarsi sul posto di lavoro, per cui ha un rischio inferiore di contrarre un sinistro.

Nel sito di questa compagnia si legge una classificazione degli automobilisti, indicando quelli della domenica o la categoria dei giovani e spensierati, oppure ancora gli attenti e molto scrupolosi; questo per affermare e spiegare il concetto di base della loro compagnia, ossia, che guidare è un’azione unica, personale e come tale va trattata dalla compagnia assicurativa, che si riserva l’onere di creare la tua assicurazione auto su misura per te.

 

assicurazione su misura per teQuelle sopra indicate sono i dati principali, ai quali però possono aggiungersi anche altri trattamenti, quali ad esempio il sostegno all’assicurato in caso di guasto e quindi invio del mezzo di traino, oppure ancora più importanti, l’assistenza legale, la copertura per furto e incendio, infortuni del conducente e altre opzioni aggiuntive che personalizzano l’assicurazione auto.

Interessante clausola per i guidatori oltre i 29 anni è il bonus protettivo, con il quale, in caso di incidente con colpa se incluso nella classe di merito tra la prima e la terza C.U. permette all’assicurato di non perdere la sua posizione solo e quando trattasi del primo incidente con colpa. L’assicurazione si prende cura del suo assicurato, permettendosi anche il lusso di perdonarlo nel caso in cui si sia verificato il primo sinistro a carico. A questo si aggiunge quella del Bonus Garantito, che prevede la stessa protezione solo per chi si trova nella classe prima C.U. e per gli automobilisti che abbiano compiuto il 31° anno di età.

Tra le altre possibilità di risparmio, vi è inclusa anche l’installazione gratuita della scatole nera e l’adesione a un servizio di carrozzeria prestabilito e convenzionato, trattamenti dei quali si è parlato tanto negli ultimi mesi, in quanto studiati dal governo in tutela degli automobilisti e delle stesse compagnie assicurative, permettendo sconti sulle polizze e un maggiore controllo contro le frodi assicurative.