Alfa Romeo MiTo Racer, tutti i motori disponibili in listino

di -
Alfa Romeo MiTo Racer

Al Salone di Ginevra di inizio mese ha fatto il suo debutto ufficiale in pubblico la nuova serie speciale Alfa Romeo MiTo Racer, un inedito allestimento studiato per i clienti più attenti alle tendenze che offre una consistente e ricca dotazione di serie e che si caratterizzerà come una delle proposte più interessanti di Alfa Romeo per i prossimi mesi.

Alfa Romeo MiTo Racer 1

Per ora, la nuova Alfa Romeo MiTo Racer non è ancora disponibile sul mercato ma già nel corso delle prossime settimane dovrebbero partire i primi ordini. Tutti i clienti interessati all’acquisto di una nuova MiTo non possono non prendere in considerazione questa nuova serie speciale che potrebbe rivelarsi l’allestimento di maggior successo della segmento B per questo 2015. Uno degli aspetti più interessanti della nuova Alfa Romeo MiTo Racer è, senza dubbio, rappresentato dalla gamma di motorizzazioni abbinabili a questo allestimento che risulta essere molto varia ed in grado di soddisfare praticamente tutte le esigenze. Con la Racer, infatti, Alfa Romeo punta ad attirare sia il cliente in cerca di una compatta ad alte prestazioni sia un alfista neopatentato alla ricerca della sua prima vera auto.

Alfa Romeo MiTo Racer

Il listino della nuova Alfa Romeo MiTo Racer prevede unità di ottimo livello come il motore benzina 0.9 Turbo TwinAir da 105 CV, un propulsore molto equilibrato ed affidabile, e il più prestazionale 1.4 MultiAir Turbo in grado di erogare una potenza massima di 140 CV. Questa seconda unità è disponibile con il cambio automatico Alfa TCT e permette di raggiungere una velocità di 209 km/h con uno scatto 0-100 km/h completato in 8.1 secondi. I consumi sono pari a 5.4 litri per ogni 100 chilometri percorsi mentre le emissioni di CO2 risultano pari a 124 grammi al chilometro nel ciclo combinato. Alfa Romeo MiTo Racer

L’offerta di motorizzazioni diesel della nuova Alfa Romeo MiTo Racer prevederà la presenza dei propulsori MultiJet di seconda generazione 1.3 JTDM da 85 CV  e 1.6 JTDM da 120 CV, due unità in grado di unire buone prestazioni e consumi contenuti. A disposizione della clientela troveremo anche l’immancabile 1.4 GPL Turbo da 120 CV, una delle unità più richieste sulla MiTo. Come detto in precedenza, la nuova Alfa Romeo MiTo Racer punta ad attirare a sé anche i giovani neopatentati interessati al mondo Alfa Romeo e lo fa con due motorizzazioni dedicate, il benzina 1.4 da 78 CV ed il turbodiesel 1.3 JTDM da 85 CV, che potrebbero contribuire in modo sostanziale alla crescita delle vendite di questa serie speciale. Per ora non ci resta che attendere l’effettivo debutto sul mercato della nuova Alfa Romeo MiTo Racer che dovrebbe essere fissato per le prossime settimane. Maggiori informazioni in tal senso arriveranno, senza dubbio, ad inizio del mese di aprile.