Ferrari, Marchionne entusiasta: “Gara fantastica!”

ferrari-marchionne-vettel

Uno strepitosa Ferrari ha trionfato nel Mondiale di Formula 1 dopo due anni di amarezze, riuscendo a battere la tanto accreditata Mercedes. Un grandissimo Sebastian Vettel è uno dei principali artefici della rinascita della Rossa. Il pilota tedesco sempre più viene paragonato in prospettiva al mito Schumacher.

Schumi arrivò in Ferrari nel 1996 e nel 2000 riuscì a conquistare un titolo iridato che la Rossa aspettava da ben 21 anni.

Sebastian Vettel ha dalla sua una serie di record che da ieri sono stati riproposti dai media più volte nel corso della giornata e che andiamo anche noi a sottolineare: essere il pilota più giovane (23 anni) a vincere il Mondiale di Formula Uno, il più giovane a conquistare una pole e vincere un Gp (nel 2008).

Un risultato che molti comunque indicano anche come logica e diretta conseguenza della rivoluzione voluta da Sergio Marchionne.

“Gara fantastica! Sono felice per tutti i tifosi della Ferrari che aspettavano da tanto tempo una giornata così. Forza Ferrari”.

Con queste parole il presidente della Ferrari, Sergio Marchionne, ha commentato la vittoria di Sebastian Vettel nel Gran Premio della Malesia. La scuderia di Maranelllo finalmente arriva sul gradino più alto del podio dopo circa due anni. “Grazie di cuore a Maurizio Arrivabene, alle donne e agli uomini della Scuderia. Quello che abbiamo visto oggi è il risultato dell’incredibile duro lavoro degli ultimi mesi, un lavoro fatto in silenzio e con umiltà come fa una grande squadra”.

Da segnalare non soltanto lo straordinario Sebastian Vettel ma anche una ottima prova di Kimi Raikkonen  che ha concluso in quarta posizione dopo una grande rimonta e una serie di problemi: “Ho dovuto fare un giro intero senza gomma. Direi che abbiamo una macchina buona, naturalmente possiamo ancora migliorare ma c’è da lavorare”.

  • wissender

    Bravi. Avete vinto una gara nell’ migliore modo possibile con tanto coraggio e bravura. Esprimo il mio grande rispetto per tutto il staff della Ferrari.