Maserati, smentito il progetto di un SUV più compatto del Levante

Maserati Levante suv

Il piano industriale di Maserati si completerà, sul finire del 2015, con il debutto del nuovo SUV Maserati Levante che porterà il brand italiano all’interno del segmento di mercato dei SUV di lusso che dovrebbe garantire un ulteriore passo in avanti, davvero notevole, per le vendite del marchio. Negli ultimi giorni, alcuni rumors, avevano evidenziato la possibilità che Maserati avesse intenzione di presentare un SUV dalle dimensioni più compatte rispetto al già citato Maserati Levante. Diverse fonti avevano già definito questo nuovo veicolo come l’anti Porsche Macan, il SUV entry level presentato da Porsche lo scorso anno con l’obiettivo di affiancare il Porsche Cayenne nella conquista del mercato dei SUV di alta fascia.

Maserati Levante suv

Il progetto di un SUV di dimensioni inferiori alla Maserati Levante è però stato, categoricamente, smentito dai vertici Maserati che non hanno alcuna intenzione di entrare in un segmento di mercato dove il brand potrebbe non trovarsi a suo agio. In casa FCA i progetti in via di sviluppo sono, infatti, diversi e l’intenzione è quella di non creare una vera concorrenza interna. Un SUV con marchio Maserati di dimensioni inferiori del Levante, infatti, andrebbe a scontrarsi con il nuovo SUV Alfa Romeo, uno dei progetti più importanti per il rilancio del brand italiano. Il nuovo SUV di casa Alfa Romeo, che si baserà, come tutti gli Alfisti oramai sapranno, sulla piattaforma a trazione posteriore Giorgio, la stessa su cui Alfa Romeo ha sviluppato la nuova Alfa Romeo Giulia, avrà un compito estremamente importante.

Alfa Romeo SUV

Il nuovo SUV Alfa Romeo, infatti, avrà il compito di sfidare la Porsche Macan andando cosi ad occupare un segmento di mercato più basso rispetto al Maserati Levante che, quindi, non avrà alcuna versione compatta. La strategia di FCA appare, quindi, piuttosto chiara. Il CEO di Alfa Romeo e Maserati Harald Wester ha messo a punto una strategia che potrebbe rivelarsi davvero vincente. I brand Alfa Romeo e Maserati cresceranno nel corso dei prossimi anni grazie ad una gamma di veicoli che si completeranno a vicenda senza creare, quindi, una concorrenza interna.

Maserati Levante suv

Come dichiarato da Wester nelle scorse settimane, Maserati non ha intenzione di sfondare il target previsto delle 75 mila unità vendute in tutto il mondo. Nonostante alcuni recente rallentamenti tecnici, con il ritorno della cassa integrazione a Grugliasco dove si producono la Ghibli e la Quattroporte, lo sviluppo di Maserati continua a marce serrate ed il nuovo Maserati Levante avrà il compito di permettere al brand di effettuare un ultimo passo in avanti per raggiungere il target prefissato dal piano industriale che terminerà nel 2018. Il debutto del nuovo SUV Maserati Levante è fissato per la seconda parte dell’anno, probabilmente nel corso del Salone dell’auto di Francoforte di settembre. La vettura arriverà sul mercato tra la fine dell’anno in corso e l’inizio del prossimo anno.

Maserati Levante suv