Lancia Stratos, un bellissimo rendering su base Alfa Romeo 4C

di -
Alfa Romeo 4C Lancia Stratos

L’Alfa Romeo 4C, oramai possiamo affermarlo senza timore di smentita, ha ridato lustro, in tutto il mondo, al marchio Alfa Romeo che si appresta ad avviare il suo piano di rilancio, nel corso del prossimo giugno, con il debutto della nuova Alfa Romeo Giulia, la prima di una lunga serie di nuovi progetti che avranno il compito di riportare in alto il marchio italiano.

Alfa Romeo 4Alfa Romeo 4C Lancia StratosC Lancia Stratos

Nelle ultime ore, l’Alfa Romeo 4C è salita, nuovamente, agli onori della cronaca grazie ai team di Boldride e Hansen Art che hanno utilizzato la coupé di Alfa Romeo per riportare in vita, grazie ad un bellissimo rendering, la mitica Lancia Stratos, una vera e propria leggenda dell’Italia dei motori in grado di attirare le attenzioni di tantissime generazioni di appassionati delle quattro ruote in tutto il mondo grazie, soprattutto, ad un design unico ed a prestazioni sportive di assoluto rilievo che le permisero di dominare, per oltre quattro anni, il campionato mondiale di Rally. 

AAlfa Romeo 4C Lancia Stratos

I punti di contatto tra la mitica Lancia Stratos e l’Alfa Romeo 4C ci sono tutti. Le due vetture presentano una carrozzeria da coupé sportiva senza compromessi, compatta e sportiva e con un motore turbo in grado di garantire prestazioni incredibili. Il rendering basato sull’Alfa Romeo 4C di un’ipotetica nuova Lancia Stratos ripropone la livrea Alitalia che ci permette di richiamare alla memoria le vittorie di una leggenda del rally mondiale. Alfa Romeo 4C Lancia Stratos

Naturalmente, il rendering, pur partendo dalla base della 4C, propone soluzioni di design piuttosto diverse con un frontale completamente rivisto che abbandona le linee tipiche di Alfa Romeo per proporre uno stile che rappresenta un vero e proprio omaggio alla mitica Lancia Stratos. Le soluzioni scelte da Boldride e Hansen Art sono davvero molto interessanti e, di certo, confermano come certe auto rappresentino, ancora oggi, dei veri e propri punti di riferimento per tutto il settore delle quattro ruote grazie a soluzioni estetiche e meccaniche che, nonostante gli oltre quarant’anni di età, continuano a rappresentare una fortissima fonte di ispirazione per tutti i professionisti del settore automotive. Per ora non ci resta che ammirare i rendering della Lancia Stratos basati sull’Alfa Romeo 4C e sperare che, un domani, un progetto del genere possa davvero vedere la luce, nella speranza che anche il marchio Lancia possa iniziare un processo di rinascita basato sui tanti modelli che hanno scritto pagine importanti di storia del mondo delle quattro ruote in Italia, in Europa ed in tutto il mondo.  Alfa Romeo 4C Lancia Stratos

  • grazie per la condivisione… attendo numerosi i criticoni ora 😀

  • Ho letto l’articolo… grazie per aver perso tempo per capire i lavori che erano stati fatti… pare non sia cosa da tutti!

  • Bellissima 😉

  • Martina Paonessa iniziamo a preparare la penna per l assegno

  • Di per se è bella, ma c’è più somiglianza tra lei e la 4c che tra una up e una mii

  • …sarebbe fantastico : chi non ricorda i vari campionati mondiali vinti dal 1975 ?? Bei tempi gloriosi !!! Ritornerà ??

  • se bisogna fare un nuovo modello Lancia,deve avere un pianale suo,questa assomiglia troppo alla 4C