Maserati Levante, una versione ibrida arriverà nel 2017

Maserati Levante

Al Salone dell’auto di Ginevra 2015 non è presente la novità più attesa di Maserati per quest’anno. Stiamo parlando del nuovo SUV Maserati Levante che farà il suo debutto ufficiale nel corso della seconda parte dell’anno permettendo al brand italiano di debuttare all’interno di un segmento che potrebbe rappresentare l’arma vincente per garantire un nuovo step up nelle vendite necessario al raggiungimento del traguardo delle 75 mila unità vendute all’anno in tutto il mondo. L’amministratore delegato di Maserati, e di Alfa Romeo, Harald Wester nel corso dell’evento svizzero non ha perso l’occasione per parlare del grande assente della manifestazione, il nuovo Maserati Levante, il cui debutto rappresenta uno dei momenti più importanti di FCA per questo 2015.

Heral Wester

Wester ha confermato che il primo SUV di casa Maserati entrerà in produzione, nello stabilimento di Mirafiori, sul finire dell’anno in corso. In aggiunta a ciò, l’amministratore delegato di Maserati ha toccato un punto molto importante, ed interessante, per quanto riguarda il futuro del Maserati Levante. Stando a quanto affermato da Harald Wester, nel 2017 il primo SUV di casa Maserati potrà contare anche su di una nuova versione ibrida plug-in destinata a diventare una delle armi in più del brand italiano nei confronti della concorrenza.

Maserati Levante

Maserati, per il futuro, punta moltissimo sull’ibrido che debutterà proprio con il SUV Maserati Levante per poi arrivare anche su altre vetture del brand come la Quattroporte e la Ghibli. Secondo quanto riferito da Wester, infatti, le stime dell’azienda evidenziano come tra il 2020 ed il 2025 a livello globale le versioni ibride di Levante, Quattroporte e Ghibli rappresenteranno circa il 40-50% delle vendite complessive del brand. Maserati ha, quindi, la ferma intenzione di puntare, per il futuro, sulla crescita dell’ibrido che diventerà una delle realtà principali del brand italiano nel corso dei prossimi anni. Maserati Levante

I progetti futuri di Maserati sono davvero molto chiari. Wester ha, infatti, confermato che non vi è alcun piano per la realizzazione di una Maserati elettrica. Il marchio italiano, infatti, punterà esclusivamente sull’ibrido per incrementare in modo notevole la sua presenza sul mercato ed i profitti derivanti dalle vendite. L’elettrico, quindi, non rientra nei piani futuri che, nel periodo 2019-2025, saranno incentrati in modo particolare sullo sviluppo di una gamma di vetture ibride, Maserati Levante in primis, in grado di integrarsi al meglio con l’essenza e la storia del marchio Maserati che può contare su di un futuro quanto mai roseo davanti a sé. Maggiori dettagli in merito al nuovo SUV Maserati Levante arriveranno, senza alcun dubbio, già nel corso delle prossime settimane con la presentazione fissata per la seconda parte del 2015. Maserati Levante

  • @focus_motori @leonardopieracc : Sta’ Maserati che si chiama Levante mi ricorda qualcosa di familiare, mi sbagliiero’.