Lancia Ypsilon, prime foto spia del restyling

I test invernali tenuti da FCA per provare alcuni prototipi dell’imminente Fiat 500 restyling sono stati l’occasione giusta per l’arrivo delle prime foto spia dedicate ad un altro restyling su cui l’azienda italo-americana sta lavorando, ovvero quello della Lancia Ypsilon che, a conti fatti, rappresenta l’ultimo residuo dello storico brand italiano. Basata sulla stessa piattaforma della Fiat 500, l’attuale generazione della Lancia Ypsilon si appresta a ricevere un significativo restyling che dovrebbe portare sostanziali novità sia alla carrozzeria esterna che all’interno dell’abitacolo senza dimenticare la gamma delle motorizzazioni che potrebbe registrare il debutto di almeno un paio di nuove unità attualmente assenti dal listino della Lancia Ypsilon.

Lancia Ypsilon

Come mostrano anche le foto spia emerse poche ore fa in rete, la nuova Lancia Ypsilon restyling si caratterizzerà per sostanziali novità nella parte anteriore, con interventi che dovrebbero riguardare i gruppi ottici, il paraurti ed altri dettagli della carrozzeria anteriore. Piccoli interventi, riservati in particolare alle linee del paraurti, dovrebbero arrivare anche nella parte posteriore della vettura che, a conti fatti, potrà contare su di una leggera ma significativa evoluzione in grado di dare un significativo contributo all’aggiornamento del look.

Lancia Ypsilon

La nuova Lancia Ypsilon dovrebbe presentare interessanti novità anche all’interno con una nuova plancia che, cosi come avverrà con il restyling della Fiat 500, dovrebbe ospitare il nuovo sistema di infotainment Uconnect. Si tratta di una novità sicuramente molto gradita per la vettura che potrebbe, si spera, registrare un incremento del numero di clienti interessanti all’acquisto.

La nuova evoluzione della city car di casa Lancia potrebbe presentare qualche novità, come detto, anche alla gamma di motorizzazioni. In questo caso, il listino potrebbe ampliarsi con l’introduzione del motore 0.9 TwinAir da 105 CV, un’unità in grado di ritagliarsi uno spazio importante soprattutto sul mercato italiano. Per il resto dovrebbero essere confermati le altre unità ovvero il motore benzina 1.2 da 69 CV, disponibile anche in versione GPL, lo 0.9 TwinAir da 85 CV, disponibile anche  con alimentazione a metano con una potenza massima di 80 CV, e l’1.3 MultiJet da 95 CV. Il debutto della nuova versione della Lancia Ypsilon potrebbe avvenire a settembre, durante l’edizione 2015 del Salone internazionale dell’auto di Francoforte. Maggiori dettagli in tal senso dovrebbero emergere nel corso delle prossime settimane.

Lancia Ypsilon

Il brand Lancia sta vivendo, in ogni caso, un periodo quanto mai difficile. L’attuale Lancia Ypsilon, che di fatto rappresenta l’unica Lancia rimasta sul mercato in grado di garantire volumi di vendita apprezzabili, dovrebbe uscire dalla produzione alla fine del 2018, insieme alla Fiat 500. Una nuova generazione, almeno per il momento, è tutt’altro che sicura. Ricordiamo che nel 2014, il marchio Lancia ha commercializzato in Europa un totale di 72.168 unità di cui circa 62 mila sono state Lancia Ypsilon. Rispetto all’anno precedente, le vendite non sono crollate ma hanno fatto registrare una flessione del -3.6%. Di seguito vi proponiamo una galleria delle foto spia apparse in rete alcune ore fa che vedono come protagonista il prossimo restyling della Lancia Ypsilon.

  • don vito

    Vendete lancia a VW….FCA non se la merita.