Fiat 500 restyling, nuove foto spia dei test invernali

di -

Il restyling della Fiat 500 si avvicina sempre di più dopo otto anni di onorata carriera da parte della city car che è risultata l’auto più venduta al mondo del brand Fiat. Dopo le foto spia di inizio gennaio, nella giornata di oggi sono apparse in rete nuovi scatti rubati che ci mostrano i test invernali dei primi prototipi della nuova Fiat 500 restyling il cui debutto si fa, di mese in mese, sempre più vicino. Nel corso degli stessi test, FCA ha portato in strada anche i primi prototipi del restyling della Lancia Ypsilon, che si basa sulla stessa piattaforma della 500, che dovrebbe arrivare sul mercato in parallelo alla segmento A di casa Fiat.

Fiat 500 restyling

Per ora non vi sono date precise in merito alla presentazione ufficiale di questa nuova evoluzione della Fiat 500 che, secondo i rumors di inizio anno, potrebbe essere svelata in pubblico nella seconda parte dell’anno. La sede prescelta da Fiat potrebbe essere l’edizione 2015 del Salone di Francoforte in programma a settembre. Nei mesi successivi, ovvero nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno in corso, la nuova Fiat 500 restyling dovrebbe quindi fare il suo debutto sul mercato europeo e, a distanza di pochi mesi, probabilmente ad inizio 2016, anche sul mercato nordamericano.

Gli scatti che mostrano la nuova Fiat 500 restyling non rivelano particolari nuovi del facelift che caratterizzerà la compatta di casa Fiat. Quel che è certo, infatti, è che i progettisti di FCA stanno lavorando a nuove linee sia per la parte anteriore che per la parte posteriore. In particolare, i protagonisti del restyling dovrebbero essere i gruppi ottici ed i paraurti anteriori e posteriori con, in aggiunta, qualche piccolo intervento ad altri elementi della carrozzeria.

L’interno dell’abitacolo della nuova Fiat 500 restyling potrebbe subire diverse evoluzioni anche se, al momento, siamo nel campo delle semplici ipotesi. Alcune foto spia di qualche settimana fa anticipano il debutto di una nuova plancia, in grado di ospitare il nuovo sistema di infotainment Uconnect e di dare una ventata di novità all’interno della vettura. In questo caso, però, per avere maggiori dettagli sarà necessario attendere ancora qualche settimana. Per quanto riguarda il comparto delle motorizzazioni, non vi sono particolari indicazioni in merito alle novità che potrebbero riguardare il restyling della Fiat 500 che dovrebbe, sostanzialmente, confermare l’intera gamma di motorizzazioni sia benzina che diesel. Possibile, anche se tutto da valutare, l’arrivo nei prossimi mesi di novità anche per la versione Abarth della 500. Ricordiamo che secondo il piano industriale di FCA, l’attuale generazione della Fiat 500 dovrebbe restare in produzione sino al 2018 per poi essere sostituita da un progetto completamente inedito che, conservando i tratti distintivi del sub-brand 500, dovrebbe comunque rinnovare in modo consistente la vettura, soprattutto dal punto di vista meccanico. Di seguito vi proponiamo una galleria composta dalle foto spia emerse poche ore fa in rete del restyling della Fiat 500.